Venezia 76, la nuova serie tv di Sollima e Saviano: “ZeroZeroZero”

Presentata alla Mostra di Venezia la nuova serie tv ZeroZeroZero di Saviano e Sollima

roberto saviano zerozerozero serie tv

È stata presentata alla Mostra del Cinema di Venezia la nuova serie tv ZeroZeroZero di Stefano Sollima, già regista di Gomorra – La Serie e tratta dal libro di Roberto Saviano. Sono stati presentati i primi due episodi della serie, che andrà in onda su Sky dal 2020.

Per l’autore del libro-inchiesta si tratta di un cambiamento di ambientazione, non più nei vicoli di Napoli, ma negli ambienti sudamericani dopo la cocaina viene venduta a prezzi diversi a seconda del luogo. “La cocaina costa 2000 dollari al chilo in Colombia, in Messico si paga 15mila dollari, negli Stati Uniti 27mila dollari, in Italia 54mila, nel Regno Unito 70mila. Con 10mila dollari di cocaina pura diventi milionario, perché da un chilo ne ottieni 3 od anche 4”.

Per Saviano è quanto di più simile al petrolio, come valore commerciale. “Se le do un sacco di coca, prima di uscire dal palazzo l’ha già venduta, se le do dei diamanti, non riesce a venderli”, queste le parole dello scrittore.

“Non è un racconto sul narcotraffico, ma sul potere”, ha spiegato Saviano nella presentazione di ZeroZeroZero. La sceneggiatura è stata affidata a Leonardo Fasoli e Maurizio Katz, con un cast internazionale. La serie segue tutto il percorso di un carico di cocaina, toccando persone molto diverse, polizia compresa. La serie sarà ambientata in Africa, Usa e Messico, dove il processo della cocaina si sviluppa.