Grandi Navi a Venezia, Franceschini: “Entro fine mandato nessuno passerà a San Marco”

Il ministro Franceschini ha spiegato che vuole impedire l'ingresso alle Grandi Navi a Venezia

grandi navi venezia san marco

Arrivano le prime prese di posizione del neo ministro ai Beni Culturali ed al Turismo, Dario Franceschini, che ha parlato del fenomeno delle Grandi Navi a Venezia, che hanno causato diverse polemiche negli ultimi anni, con molte manifestazioni, l’ultima delle quali oggi alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia, dove si trovava anche il ministro.

“Entro la fine del mio mandato nessuna Grande Nave passerà più a San Marco”, queste le parole di Dario Franceschini, che fanno intendere una volontà chiara del Governo di non permettere l’entrata delle navi da crociera vicino il centro di Venezia. Il tema era stato già affrontato anche dal predecessore di Franceschini, Alberto Bonisoli, che aveva bloccato l’ingresso con un provvedimento non operativo.

Bonisoli aveva messo un vincolo culturale sulle zone interessate vicino a San Marco, ma non era operativo, visto che il Comune aveva fatto ricorso al Tar. Successivamente si era deciso di istituire una Commissione per decidere sul da farsi a Venezia.

Nei mesi scorsi c’erano stati due incidenti nel Canal Grande, con una nave da crociera che aveva avuto problemi per il forte vento e le forti correnti.