Mattarella: “Necessario rivedere il Patto di Stabilità. Italia abbia ruolo di primo piano”

Il presidente Mattarella ha inviato un messaggio al Forum di Cernobbio

mattarella cernobbio patto stabilita europa

Dal forum di Cernobbio, dove si sta svolgendo l’incontro tra imprenditori, economisti e uomini della finanza, è stato letto, dall’ex premier Enrico Letta, il messaggio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il tema principale ha riguardato l’Europa ed il suo miglioramento, al quale l’Italia deve prendere parte come attore principale.

“L’Italia è chiamata a svolgere un ruolo di primo piano, partecipando con convinzione al progetto europeo, dal punto di vista ambientale, sociale e territoriale – ha detto il capo dello Stato – bisogna cogliere l’occasione e contribuire al rinnovamento europeo”, questo il pensiero di Mattarella.

Un messaggio in linea con gli altri interventi degli ultimi giorni a Cernobbio, che consideravano positiva la nascita del nuovo governo, in ottica europea. “Coesione e crescita sono gli obiettivi con i quali bisogna rivedere il Patto di Stabilità, rilanciando investimenti, reti, innovazione e ricerca”. Parole in linea con quanto detto dalla futura presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, nei suoi interventi al Parlamento Europeo sulla flessibilità.

“Soltanto un’Europa unita e solida può fronteggiare le incertezze economiche generate dalle misure commerciali prese nell’ultimo periodo. Regole condivise e apertura a scambi potranno rilanciare la fiducia”, ha concluso Sergio Mattarella.