Ifa 2019, arrivano le maxi TV 8K e altre novità elettroniche per la casa

Presentate le nuove televisioni con risoluzioni 8K

ifa berlino tv 8k hisense

L’Ifa di Berlino è una delle esposizioni tecnologiche più importanti d’Europa, nella quale sono stati presentati i prodotti del prossimo futuro, con il centro della scena che è stato conquistato dalle “maxi TV” dalla risoluzione 8K e dalle diagonali oltre i 100 pollici.

Le nuove TV con risoluzioni 8K

Le TV del futuro sono sicuramente quelle con la risoluzione 8K, considerata da molti “quella definitiva” dopo il passaggio al 4K, ancora non molto diffuso nel mondo, specialmente nel campo televisivo, mentre nel settore cinematografico è diffuso già da parecchi anni. Solo da qualche anno sono disponibili eventi sportivi in 4K, significa che il passaggio all’8K per il momento è relativamente lontano.

Non lontano per le aziende, su tutte HiSense, che hanno già presentato i loro prodotti e prototipi, con diagonali che arrivano anche a 200 pollici. HiSense ha annunciato la vendita dei primi prodotti 8K per il 2020, anche in Italia, nello specifico con il TV 85U9E, con LCD da 85 pollici. Non sono stati riferiti i prezzi di questi nuovi prodotti, ma dovrebbero partire da una base molto alta.

Ad attirare gli occhi dei critici sono state anche Sony ed LG che hanno mostrato i loro prodotti 8K, cioè 16 volte maggiore di un FullHD. Samsung ha messo in esposizione un prodotto business, da 219 pollici, destinato ad imprese, ed uno “luxury” da uso privato da 149 pollici. Ci sono anche pannelli più “commerciali” da 98 pollici, nonostante non ci siano ancora sorgenti di film o eventi in questa risoluzione.

Il mondo dello Smart Home

Oltre alle televisioni, all’Ifa 2019 sono state esposte molte soluzioni per la casa, tra cui un’asciugatrice Bosch connessa alla lavatrice, che riesce a dire quanto è bagnato il vestito da asciugare. Molto diffusi anche i prodotti a comando vocale.