Gabrielli: “Salvini con le magliette della Polizia? La gente non è stupida”

Il capo della Polizia ha parlato dell'ex ministro degli Interni, Matteo Salvini

gabrielli salvini polizia lamorgese

Il capo della Polizia, Franco Gabrielli, è intervenuto a Napoli su diversi temi legali alla pubblica sicurezza. Ha mostrato vicinanza alla famiglia del vigilantes ucciso per il permesso dato al killer, poi ha parlato anche del periodo con Salvini al ministero degli Interni, specialmente sul fatto delle maglie della Polizia, indossate spesso dal leader della Lega.

“Le utilizzava come modalità per farsi sentire come parte integrante – ha detto Gabrielli – ho sempre detto, ma il ministro dell’Interno, che è l’unica autorità di pubblica sicurezza, ha bisogno di una t-shirt per riaffermare questa sua funzione? Così facendo si rischia di immaginare i cittadini come una banda di idioti”.

Nello specifico Gabrielli ha negato di essersi sentito offeso dal gesto, ribadendo che era un “gesto di attenzione”.

Sul nuovo ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, il capo della Polizia ha fatto trapelare parole positive: “Parliamo la stessa lingua, collaborare insieme sarà facile. Al Governo chiedo di mettere mano il prima possibile sul contratto di lavoro. Il nuovo contratto non serve ad arricchire le strutture, ma a farci sentire più vicini ai cittadini, potendo andare più spesso nelle strade”.