Caso voli di Stato, inchiesta su Salvini archiviata ma atti inviati alla Procura

Salvini indagato per i voli di Stato

salvini voli stato indagine

È stata archiviata dalla Corte dei Conti l’inchiesta sui voli di Stato di Salvini, ma gli atti sarebbero stati inviato alla Procura, perché definiti “illegittimi”. Non ci sono però prove di danno erariale, sul quale indagava la Corte dei Conti.

L’indagine era partita sui voli di Salvini sul lussuoso bimotore Piaggio P-180, che veniva utilizzato dall’ex ministro dell’Interno per i suoi spostamenti, per le iniziative ufficiali, ma anche per operazioni di campagna elettorale. La Corte dei Conti del Lazio, con il giudizio di Andrea Lupi, ha giudicato i costi sostenuti “non palesemente superiori” di quanto l’amministrazione avrebbe pagato con i voli di linea.

Però viene considerato improprio l’utilizzo dei mezzi della Polizia per gli spostamenti elettorali e per questo gli atti sono stati inviati alla procura ordinaria. Si tratterebbe di 35 viaggi che sarebbero fuori dai criteri di legge.