Il senatore Matteo Richetti, uscirà dal PD ed andrà nel Gruppo Misto

Matteo Richetti ha annunciato che lascerà il PD

matteo richetti lascia pd

Dopo il voto di fiducia di ieri, passato in Senato con 169 voti a favore, ci sono le prime conseguenze all’interno del PD. Il senatore Matteo Richetti, che si è astenuto perché contrario all’accordo con il M5S, lascerà il gruppo del PD e si unirà al Gruppo Misto. Lo ha annunciato subito dopo il voto, intervistato da La7, spiegando che potrebbe anche dimettersi dal PD.

“Sono contrario all’accordo con il M5S, per coerenza cambierò gruppo e si faranno le valutazioni anche all’interno del PD”, ha detto Richetti, non escludendo una sua possibile entrata nel progetto politico di Carlo Calenda, uscito dal PD e promotore del suo Siamo Europei. Richetti ha spiegato di non voler creare imbarazzo nel partito, dopo la sua decisione di non votare con il gruppo del PD.

“Stimo Carlo e nelle prossime settimane deciderò cosa fare”, ha detto Richetti, non escludendo un suo possibile approdo in Siamo Europei. “Insieme a Carlo Calenda ed altri amici, scriveremo una bella pagina insieme”, ha dichiarato il senatore.