Bce, dal primo novembre Quantitative Easing da 20 miliardi al mese

La Bce riprenderà il Quantitative Easing da novembre

Da leggere

Roma, la Raggi ferma il progetto di un museo sul fascismo

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha fermato la proposta di alcuni consiglieri del Movimento 5 Stelle...

Salvini fa dietrofront sulle mascherine: “Sì nei luoghi chiusi”

Il leader della Lega, Matteo Salvini, questa mattina ha rilasciato un'intervista a SkyTG24, dove è tornato sulla...

Migranti, Conte: “Non tollereremo ingressi irregolari. Aumentare i rimpatri”

Il premier Conte ha parlato dell'emergenza migranti, che in queste settimane ha preso piede nelle coste meridionali...

Acquisti

Miglior condizionatore portatile 2020, Air Breeze è veramente il più economico?

Con l'arrivo della stagione estiva, è aumentato anche l'interesse sui vari condizionatori in commercio, specialmente con il...

Bonus Climatizzatori 2020, ecco i migliori modelli da acquistare con la detrazione

Con il decreto Rilancio è stato aumentato il bonus per l'acquisto di un climatizzatore, compresi quelli con...

Libri Scolastici 2020/2021 scontati e in offerta su Amazon: come ordinarli

Nella giornata di oggi la ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, ha emesso l'ordinanza ufficiale che conferma la partenza...

Era stato preannunciato ed è arrivata l’ufficialità, con il ritorno del QE di Mario Draghi a 20 miliardi al mese da novembre. L’obiettivo quello di far risalire l’inflazione, con il rischio di deflazione e prezzi troppo bassi che è presente. Inoltre l’economia dell’Eurozona è peggiorata nell’ultimo periodo, con il rallentamento della Germania, e per questo la Banca centrale europea ha deciso di intervenire.

Christine Lagarde sostituirà Mario Draghi come è stato previsto nelle scorse settimana, ma ha già dichiarato che proseguirà con le politiche per far innalzare l’inflazione. Inizialmente si era stimato un intervento più corposo, intorno ai 50 miliardi al mese, ricordando che nel 2015 quando iniziò il Quantitative Easing la Bce acquistava 60 miliardi di euro al mese.

Oggi era in programma la penultima riunione della Bce di Mario Draghi, ricordando la prima seduta di otto anni fa, quando tagliò i tassi immediatamente. Oggi si attende un taglio dei tassi sui depositi di 10 o 20 punti, con l’obiettivo di far circolare più denaro, specialmente da parte delle banche.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,550FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Roma, la Raggi ferma il progetto di un museo sul fascismo

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha fermato la proposta di alcuni consiglieri del Movimento 5 Stelle...

Salvini fa dietrofront sulle mascherine: “Sì nei luoghi chiusi”

Il leader della Lega, Matteo Salvini, questa mattina ha rilasciato un'intervista a SkyTG24, dove è tornato sulla questione legata alle mascherine. Nei...

Migranti, Conte: “Non tollereremo ingressi irregolari. Aumentare i rimpatri”

Il premier Conte ha parlato dell'emergenza migranti, che in queste settimane ha preso piede nelle coste meridionali dell'Italia, con arrivi principalmente dalla...

Benedetto XVI malato, grave infezione alla pelle

Secondo quanto riportato dalle ultime notizie dal Vaticano, le condizioni del Papa emerito Benedetto XVI sarebbero molto "fragili", con la sua voce...

Altri articoli