Foggia, multati volontari in stazione. La Polfer: “Pronti ad annullare le multe”

Alcuni volontari sono stati multati perché senza biglietto nella stazione di Foggia

foggia volontari multa stazione

Ci sono state molte polemiche per delle sanzioni che sono state inflitte a dei volontari alla Stazione ferroviaria di Foggia, dove l’associazione “Fratelli della stazione” stava dando coperte alle persone senza fissa dimora. La Polfer ha multato i volontari con 16,67 euro perché privi di biglietto e nella zona vicino ai treni occorre averlo.

È accaduto l’11 settembre vicino al primo binario della stazione, con i volontari che hanno poi postato la multa su Facebook. “Doveva essere una serata come le altre di servizio, c’erano tanti volontari e siamo entrati in stazione come al solito. Per portare le coperte, visto che qualcuno le aveva chieste. Siamo stati multati perché senza titolo di viaggio”, questo quanto scritto dall’associazione su Facebook.

Presenti tra i volontari anche tre ragazzi indiani, dai quali sembra siano partiti i controlli, con i documenti, che sono stati mostrati e poi successivamente con il biglietto. “Abbiamo provato a spiegare che lo facciamo da 20 anni”, questo uno dei commenti.

Dopo le polemiche che sono diventate virali, il Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Puglia, Basilicata e Molise, è intervenuto sulla questione: “Le multe potrebbero essere revocate”, con il dirigente del Compartimento di Bari che incontrerà l’associazione e poi verranno prese delle misure.