Andria, lite per una precedenza: ucciso a coltellate un 28enne

Un ragazzo di 28 anni è stato ucciso a coltellate ad Andria

andria omicidio lite strada precedenza

Un 28enne è stato ucciso a coltellate per una lite sulla precedenza in strada, è successo ad Andria, in Puglia, nella serata di ieri. La vittima è Giovanni Di Vito, 28 anni, che ha avuto un litigio per una mancata precedenza.

Stando alle ricostruzione, verso alle 19 due auto si sono fermate alla rotatoria di via Corato e via Puccini, con gli automobilisti che sono scesi per discutere della precedenza. Giovanni Di Vito era in auto con la moglie ed il figlio, sceso per discutere, è stato ferito al petto con un coltello e si è accasciato per terra.

La moglie lo ha portato all’ospedale “Bonomo” di Andria, ma era troppo tardi, Di Vito è morto poco dopo per le ferite riportate. La polizia ha aperto un’indagine, cercando di risalire alla vettura della persona che ha accoltellato la vittima, ascoltando la moglie ed alcuni testimoni che erano presenti sul luogo dell’incidente.