Di Battista: “Sono scettico sul nuovo Governo. Il PD è garante dei poteri forti”

Alessandro Di Battista ha attaccato la Lega ed il PD

ACQUISTI

L’attivista del M5S, Alessandro Di Battista, ha interrotto il silenzio ed è tornato a parlare delle vicende politiche, con attacchi al PD ed a Matteo Renzi, ora alleati del suo Movimento. Parole che non aiutano chi sta lavorando all’alleanza con il PD, con la nuova idea della coalizione per le regionali, arrivata dai dem e bocciata dal M5S.

“Non è un segreto di Stato che io sia scettico, conosco il PD – ha dichiarato Alessandro Di Battista – giudicherò dai risultati su Conte ed il governo”. Queste le parole rilasciate alla trasmissione di Rete 4, Dritto e Rovescio, dove ha tenuto un’intervista.

Sulla Lega e su Salvini

Sul partito di Salvini, con il quale il M5S era alleato fino a poco tempo fa, Di Battista fa notare come lui sia stato sempre contrario a quell’alleanza: “Ho contrastato sempre la Lega dentro e fuori dal Parlamento”, ha detto, aggiungendo un attacco al PD: “Ho sentito Andrea Orlando (del PD) dire che i poteri forti non esistono, ma invece esistono e sono i Benetton, i Caltagirone, i Malagò. Il PD è garante di quel sistema”.

Attacco a Renzi

Da Di Battista arriva anche l’attacco all’ex premier del PD, Matteo Renzi: “Aveva visto che con le nuove elezioni avrebbe perso i parlamentari in favore di Zingaretti. È stato istinto di sopravvivenza”.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img