Roma, violenze e bestemmie in un asilo: arrestata suora

Arrestata una suora che maltrattava i bambini dell'istituo Angeline Francescane

scandalo asilo suora bestemmie

Uno scandalo nell’istituto Angeline Francescane, dove è emerso un sistema di violenze portato avanti da una suora che gestiva i bambini dell’asilo. Sono stati riportati insulti, schiaffi e punizioni umilianti. La suora è stata arrestata per maltrattamenti su minori, con l’accusa che ha riferito che le violenze erano all’ordine del giorno, condite anche da bestemmie ed insulti.

La donna costringeva i bambini a mangiare con la forza e legava i polsi con dei calzini, per bloccarli.

Le intercettazioni della Procura

Le indagini sono state portate avanti con le intercettazioni, dopo varie segnalazioni di bambini che tornavano a casa in lacrime e dicevano di non voler tornare nell’istituto della “suora cattiva”. I genitori insospettiti hanno comunicato quanto riportato alle forze dell’ordine, che hanno iniziato le indagini.

Sono state disposte delle intercettazioni ambientali e registrazioni video con telecamere nascoste. Le immagini che sono state ottenuti erano, secondo la Procura, “inequivocabili” ed il Pm Stefano Pizza ha disposto l’arresto della suora, prima dell’apertura del nuovo anno scolastico.