Spagna, morte tre persone per il forte maltempo nel sud-est

Forte maltempo in Spagna, con tre persone che sono morte nelle loro auto

maltempo spagna vittime morti

La Spagna è stata colpita da un’ondata di maltempo nella parte sud-orientale della penisola iberica, con tre morti accertati nelle ultime ore. Le vittime sono state travolte dall’acqua, con allagamenti provocati dai forti temporali degli ultimi giorni. Si tratta di due fratelli, di 51 e 61 anni, travolti dall’acqua nella giornata di giovedì, mentre erano all’interno della loro auto, nella zona di Albacete. Questa mattina un altro uomo è morto ad Almeria, come riportato dai media locali, in condizioni simili, rimanendo intrappolato nell’auto sommersa d’acqua.

Molti torrenti d’acqua hanno colpito la zona di Valencia, Murcia e Castiglia-La-Mancia. Ci sono stati allarmi anche per il fiume Segura, che è fuoriuscito dagli argini in alcune zone. Allarme a Murcia per la piena del fiume, che potrebbe inondare la città, con la popolazione che è stata già allertata.

Molte scuole spagnole sono state chiuse per evitare ulteriori disagi con auto che dovrebbero muoversi in mezzo ad allagamenti e torrenti creati dai temporali.