Bologna, all’alt dei carabinieri fugge con l’Apecar: tasso alcol 5 volte sopra limite

Un pensionato di 66 anni era alla guida della sua Apecar in evidente stato di ebbrezza

bologna apecar fuga pensionato ubriaco

Un uomo di 66 anni ha tentato la fuga da un posto di blocco in Apecar, a Castel d’Aiano, in provincia di Bologna. I carabinieri avevano ricevuto la segnalazione di un veicolo che si muoveva a zig zag nella corsia stradale. Quando i militari hanno intimato l’alt all’uomo, l’Apecar ha accelerato tentando la fuga.

Dopo circa un chilometro di inseguimento, l’uomo si è fermato, finendo a terra appena sceso dal veicolo. Il test alcolemico che è stato effettuato dai carabinieri mostrava un superamento del limite di cinque volte la soglia (2,7 grammi per litro). L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza.

Secondo quanto riportato dai carabinieri, l’uomo era in uno stato alterato, non si reggeva in piedi e cadeva più volte a terra. Anche effettuare il test alcolemico è risultato complicato, con i militari che hanno optato per il trasporto in ospedale, dove le analisi del sangue hanno evidenziato il superamento dei limiti.