Migranti, Francia e Germania accoglieranno il 25% ciascuno degli sbarcati in Italia

Francia e Germania accoglieranno il 25% ciascuno delle persone sbarcate

Da leggere

Piazza San Carlo, rinviate a giudizio 9 persone

Sono state rinviate a giudizio 9 persone per il caso legato alla morte di due donne in...

Caso Zaky, chiesta una missione in Egitto da parlamentari PD

I senatori del PD hanno chiesto una missione in Egitto per verificare le condizioni dello studente egiziano...

Pisa, si apre airbag dopo tamponamento: muore neonato

Una tragedia nella città di Pisa, con un neonato di due mesi che è morto a causa...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

C’è l’accordo per la redistribuzione dei migranti con Francia e Germania, che prenderanno la quota più alta di migranti, il 25% ciascuno, delle persone sbarcate in Italia. “Non faremo annegare nessuno”, queste le parole del ministro dell’Interno tedesco, Horst Seehofer, che avvicina la Germania all’Italia ed apre alla collaborazione sui migranti.

Il Governo tedesco ha deciso così di contribuire con l’Italia per la redistribuzione dei migranti, con nuove Ong che stanno facendo rotta verso Lampedusa, tra cui la Ocean Viking, ed il Governo Conte ha necessità di trovare una soluzione in breve tempo. Nell’accordo potrebbero esserci anche paesi che andranno ad accogliere una percentuale minore.

La ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, mercoledì prossimo sarà a Berlino per discutere della questione migratoria con il suo corrispettivo tedesco, dopo essere stata invitata dallo stesso Governo tedesco. La Germania vorrebbe firmare un accordo bilaterale, come accadde nel 2018 con Grecia e Spagna, mentre l’Italia vorrebbe che la soluzione venisse affrontata a livello europeo.

Per il Governo Conte la priorità è superare la Riforma di Dublino, che obbliga l’Italia ad accogliere tutti i migranti come porto più vicino.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,752FansLike
1,859FollowersFollow
325FollowersFollow
realizzazione siti web economici wolfseo

Ultime notizie

Piazza San Carlo, rinviate a giudizio 9 persone

Sono state rinviate a giudizio 9 persone per il caso legato alla morte di due donne in...

Caso Zaky, chiesta una missione in Egitto da parlamentari PD

I senatori del PD hanno chiesto una missione in Egitto per verificare le condizioni dello studente egiziano Patrick Zaky, arrestato nelle scorse...

Pisa, si apre airbag dopo tamponamento: muore neonato

Una tragedia nella città di Pisa, con un neonato di due mesi che è morto a causa di uno scoppio di un...

Governo, tavolo sulla scuola. Italia Viva presente

Sembra attenuarsi la crisi di governo iniziata la scorsa settimana sulla prescrizione, con Italia Viva presente al tavolo sulla scuola, mentre la...

Finlandia, via il contante a favore delle carte di credito

La Finlandia è uno dei Paesi dove l'utilizzo delle carte di credito o delle applicazioni per i pagamenti è più diffuso. Si...
realizzazione siti web economici wolfseo

Altri articoli