Premier League, il Manchester City perde contro la neopromossa Norwich

Il Manchester City di Guardiola ha perso tre punti in questa giornata nel confronto con il Liverpool

Da leggere

Il primo treno ad idrogeno in Italia potrebbe arrivare nel 2021

In Italia il primo treno ad idrogeno potrebbe vedere la luce nel 2021, all'inizio dell'anno, quando ci...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 4 giugno: calano contagi (+177), ma diminuiscono ancora i tamponi

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 4 giugno sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Hong Kong, scontri per la manifestazione di Tienanmen vietata

Ci sono stati scontri a Hong Kong dopo il divieto di manifestare nel giorno dell'anniversario del massacro...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

Il Manchester City di Guardiola ha perso punti, contro il Norwich, nei confronti del Liverpool, vincente questo pomeriggio contro il Newcastle ed a punteggio pieno in classifica. Finisce 3-2 per la squadra neopromossa che batte a sorpresa la squadra di Guardiola.

Una sconfitta che nessuno si aspettava, nonostante le defezioni della vigilia, con l’infortunio a Laporte, che rimarrà fuori rosa per sei mesi a causa della rottura del legamento del ginocchio.

Il Norwich nel primo tempo va in vantaggio di due gol, il secondo in contropiede con Cantwell, rischiando anche di fare il terzo gol su un rigore che poteva essere concesso dall’arbitro per un fallo di mano di Stones. Il City ha accorciato le distanze alla fine del primo tempo con Aguero, che ha sfruttato un cross a due minuti dal termine per segnare di testa.

Nella ripresa parte meglio la squadra di casa, andando vicina al 3-1 dopo pochi minuti e riuscendo a segnare nell’azione seguente con Pukki, grazie ad una disattenzione di Otamendi.

Pep Guardiola ha provato a cambiare la squadra nel secondo tempo, inserendo Gabriel Jesus, Mahrez e De Bruyne, tutti a riposo per la Champions, con il gol del 3-2 arrivato a pochi minuti dalla fine e che ha ravvivato il finale, con quattro minuti di recupero che non sono però bastati al Manchester City per pareggiare la partita.

SEGUICI SUI SOCIAL

3,003FansLike
2,360FollowersFollow
388FollowersFollow

Ultime notizie

Il primo treno ad idrogeno in Italia potrebbe arrivare nel 2021

In Italia il primo treno ad idrogeno potrebbe vedere la luce nel 2021, all'inizio dell'anno, quando ci...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 4 giugno: calano contagi (+177), ma diminuiscono ancora i tamponi

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 4 giugno sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nella giornata di ieri...

Hong Kong, scontri per la manifestazione di Tienanmen vietata

Ci sono stati scontri a Hong Kong dopo il divieto di manifestare nel giorno dell'anniversario del massacro di Tienanmen, con molti arresti...

Primo caso di coronavirus nel pronto soccorso di Codogno, riaperto oggi

Un primo caso di coronavirus nel pronto soccorso di Codogno, che ha riaperto questa mattina dopo la chiusura del 21 febbraio scorso,...

La Bce aggiunge 600 al piano di acquisto titoli: netto calo dello spread

La Bce ha rafforzato il piano di acquisto di titoli denominato PEPP fino a giugno 2021, aggiungendo 600 miliardi di euro al...

Altri articoli