Sondaggi elettorali oggi: gli italiani preferivano il Governo Lega-M5S

I sondaggi elettorali di oggi mostrano un gradimento al 44% per il nuovo Governo

sondaggi elettorali oggi gradimento governo conte

Secondo gli ultimi sondaggi elettorali di oggi dell’istituto Demos gli elettori italiani preferivano il Governo precedente tra Lega e M5S, rispetto al Conte Bis che si è insediato negli ultimi giorni. Dopo la crisi di governo di agosto, fatta partire da Salvini, c’è stato uno spostamento di consensi, attestato dagli ultimi sondaggi politici sul mese scorso, che ha influito anche sul giudizio del nuovo esecutivo.

La maggioranza degli italiani avrebbe voluto tornare al voto per il 54%, mentre il 44% ha un giudizio positivo rispetto alla scelta di formare un nuovo esecutivo. Sono percentuali in linea con il consenso e le intenzioni di voto della maggioranza PD-M5S e delle opposizioni.

Elettori PD e M5S i più convinti dal Governo

Rispetto al dato nazionale, gli elettorati del PD e del M5S sono quelli con i giudizi più positivi rispetto alla scelta di risolvere la crisi in maniera parlamentare. Entrambi sono sopra il 70% sui giudizi positivi.

La scelta di formare un Governo PD-M5S...

 TuttiPDM5SForza ItaliaLegaFDI
È stata giusta42777125411
Sarebbe stato meglio votare542128709589
Non sa421510

A differenza dei mesi scorsi, c’è una convergenza molto ampia tra gli elettorali dei partiti di Governo, nonostante fino al mese di luglio le accuse tra le due forze politiche erano molto pesanti, per esempio sul caso Bibbiano, con il Movimento 5 Stelle in prima linea negli attacchi al PD.

Radicalemente opposta la posizione dell’elettorato della Lega e di Fratelli d’Italia, con percentuali sopra l’80% che avrebbero voluto un ritorno alle urne. Più moderato l’elettorato di Forza Italia, favorevole alle elezioni, ma con una maggioranza meno ampia.

Gradimento del Governo: il primo Conte aveva oltre 10 punti in più

Se si mettono a confronto i due Governi presieduti da Giuseppe Conte, si nota una differenza del gradimento nei giorni dell’insediamento. Il Governo Lega-M5S partiva con un gradimento del 57%, mentre quello tra PD e M5S ad oggi ha il 44% di gradimento. Questo dato è indicativo, visto che il primo esecutivo partiva con l’effetto “novità”, anche del premier stesso, mentre questo secondo esecutivo ha già alle spalle un anno di governo, per quanto riguarda la compagine del M5S.

Durata del Governo: metà degli italiani prevede il voto a breve

Le previsioni degli italiani sul nuovo Governo non sono positive, per il 46% si tornerà alle urne entro un anno. Significa riuscire a fare solo la manovra economica, con un ritorno ad elezioni per la prossima primavera, un’ipotesi che è stata scartata dai leader che supportano la maggioranza di Governo.

durata governo conte bis

Inoltre proprio in questi giorni si sta parlando di allargare la coalizione PD-M5S anche alle elezioni regionali, con la proposta del PD, accolta da Di Maio sulla base di un “patto civico”, dunque è ipotizzabile che se si concretizzasse questa alleanza, anche il Governo ne beneficerebbe in durata.

In totale chi prevede una durata più lunga, verso il 2022 e 2023, ha la stessa percentuale dei giudizi più pessimisti, al 46%, con l’8% che non si esprime.