Torna la paura a Norcia, terremoto di magnitudo 3.0 nella notte

Il terremoto ha spaventato la popolazione rimasta a Norcia, con quattro scosse in totale in venti minuti

terremoto norcia notte magnitudo

Sono stati rilevati quattro terremoti nella notte a Norcia, nelle zone già devastate dalla scossa del 2016, che hanno spaventato la popolazione, ma non hanno fatto danni strutturali. La scossa più intensa è stata quella delle ore 7.22 di magnitudo 3.0.

L’epicentro è stato rilevato ad una profondità di 10 chilometri, a est di Norcia, come riferito dall’istituto di Fisica e Vulcanologia. Le quattro scosse sono avvenute nell’arco di venti minuti, con le intensità delle altre scosse che sono state di 2.6, 2.2 e 2.0.

La scossa è stata avvertita dalla popolazione, che si è riversata in strada, ma al momento non si segnalano danni a persone o cose. Si parla di una zona del raggio di 20 km tra quelle interessate, con un totale di circa 15mila abitanti che risiedono nelle zone colpite. Le province colpite sono quelle di Perugia, Macerata, Ascoli Piceno e Rieti.