Roma, aggressione razzista ad Anzio: arrestati due giovani

Due ragazzi italiani hanno aggredito per motivi razziali un ragazzo nigeriano

Da leggere

Trump allo scontro su Twitter per le norme anti-fake news

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è andato allo scontro con Twitter, il popolare social network...

Coronavirus, caso positivo nello staff del Bologna: quarantena

La squadra del Bologna dovrà andare in quarantena a causa di un caso sospetto da Covid-19 che...

Recovery Fund da 750 miliardi, 172 all’Italia

La Commissione europea ha presentato la sua proposta per quanto riguarda il Recovery Fund, con un totale...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

Due giovani sono stati arrestati dai carabinieri ad Anzio per aver preso a bastonate un nigeriano di 24 anni. Secondo quanto riferito sarebbero di 17 e 18 anni, con il maggiorenne che è stato arrestato ed il minorenne denunciato. L’accusa è di lesioni personali aggravate dalla discriminazione razziale. Il nigeriano vive in una struttura non lontana dal luogo dell’aggressione, mentre i giovani si trovavano per caso nella zona. La prognosi per il nigeriano è di sette giorni.

I due ragazzi avrebbero visto il nigeriano camminare per strada ed avrebbero deciso di aggredirlo, questo quanto riferito dalle autorità, che hanno parlato di un parcheggio dove si è consumata l’aggressione. L’attacco sarebbe avvenuto in due momenti diversi, durante il primo il ragazzo nigeriano sarebbe riuscito a scappare, successivamente i due italiani si sarebbero procurati dei bastoni ed avrebbero inseguito il giovane.

Una pattuglia dei carabinieri in borghese dei carabinieri ha notato i due ragazzi rincorrere il nigeriano di 24 anni ed ha allertato i colleghi. Quando i giovani hanno visto avvicinarsi i militari, hanno provato a scappare, ma sono stati fermati. Il ragazzo nigeriano è stato accompagnato in ospedale, con ferite alla testa ed alla spalla. Secondo i carabinieri i due ragazzi abiterebbero vicino la struttura che ospita il ragazzo nigeriano, i motivi evidenziati sarebbero razziali.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,972FansLike
2,353FollowersFollow
379FollowersFollow

Ultime notizie

Trump allo scontro su Twitter per le norme anti-fake news

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è andato allo scontro con Twitter, il popolare social network...

Coronavirus, caso positivo nello staff del Bologna: quarantena

La squadra del Bologna dovrà andare in quarantena a causa di un caso sospetto da Covid-19 che è stato rilevato nella giornata...

Recovery Fund da 750 miliardi, 172 all’Italia

La Commissione europea ha presentato la sua proposta per quanto riguarda il Recovery Fund, con un totale di 750 milardi di euro...

Recovery Plan, la proposta di Conte

Il premier Conte ha proposto un Recovery Plan per gli investimenti e lo ha dichiarato al Corriere della Sera ed al Fatto...

Palermo, i boss: “Senza lista civica siamo fuori”

I boss volevano lanciare una lista civica in maniera indipendente, per poter concorrere alla prossime elezioni. Questo è emerso da un indagine...

Altri articoli