Cittadinanza ai figli di immigranti: c’è l’intesa PD-M5S

Il testo sullo Ius Culturae arriverà in Commissione giovedì

ACQUISTI

Nella giornata di giovedì il testo sullo Ius Culturae sarà presentato in Commissione Affari Costituzionali, con una bozza di intesa tra PD e M5S ed il benestare della Cei, che sostiene la riforma. Il presidente della Commissione, Giuseppe Brescia, in quota M5S, ha dichiarato che il testo attualmente in visione è ancora quello presentato da Laura Boldrini un anno fa, ma ha confermato che l’intenzione del M5S è quella di presentare un suo testo al Parlamento.

Non ci saranno tempi brevi per l’approvazione, che avverrà totalmente in Parlamento, con la discussione del disegno di legge, per poter dare la cittadinanza italiana agli stranieri che completano un ciclo di studi in Italia, il cosiddetto Ius Culturae.

“L’atteggiamento verso i migranti sta cambiando – ha dichiarato il cardinale Gualtiero Bassetti – lo ius culturae è da promuovere”, ha dichiarato a nome della Cei, dando il supporto alla riforma che andrà allo studio dalla prossima settimana.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img