Usa, Biden attacca Trump: “Sta abusando della presidenza”

Biden ha attaccato Trump per i suoi abusi di potere in politica estera

ACQUISTI

Il probabile sfidante di Donald Trump alle elezioni presidenziali del 2020, Joe Biden, ha attaccato il presidente in carica per il suo operato a livello internazionale, citando il caso Ucraina e la sua ricerca di influenzare le elezioni. Biden ha scritto sul Washington Post un lungo articolo nel quale attacca Trump: “Sta utilizzando la presidenza per i suoi interessi personali”, ha spiegato il candidato democratico, che ha espresso preoccupazione anche per la sicurezza degli Stati Uniti. “Non me ne andr√≤, non distruggerai me o la mia famiglia ed a novembre 2020 pagherai il conto”, ha detto Biden citando le elezioni presidenziali.

“Minata la politica internazionale”

L’ex vicepresidente dell’era Obama ha accusato il presidente Trump di “abusare della politica estera” per ottenere favori dagli altri paesi stranieri. Parole dure di Biden, che accusa Trump di aver chiesto a tre Paesi di interferire nelle elezioni, citando Russia, Cina ed Ucraina.

“Ha corrotto l’amministrazione della Casa Bianca per i suoi interessi personali”, spiega Biden, citando vari Dipartimenti e staff vicini al presidente. “Molte persone vicino a lui hanno spiegato quanto fosse sbagliato ed hanno cercato di coprire i suoi abusi”. Mentre sul caso Ucraina Joe Biden ha espresso soddisfazione per la denuncia della “talpa” nell’intelligence americana, che ha fatto emergere la vicenda, la quale altrimenti sarebbe rimasta privata.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img