Serie A, sorpasso della Juventus sull’Inter: 1-2 firmato da Higuain

La Juventus torna prima in classifica dopo la vittoria a San Siro

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 30 maggio: 33.340 morti, 232 mila contagiati

I dati di oggi 30 maggio sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. In Lombardia si...

Coronavirus, Bollettino Lombardia 30 maggio: tornano ad aumentare le morti

La Regione Lombardia ha rilasciato il bollettino quotidiano sul coronavirus, che mostra un incremento delle morti dalla...

Corte dei Conti: “Privilegiati grandi ospedali, territorio indifeso”

Dure accuse della Corte di Conti sull'emergenza da coronavirus che ha colpito l'Italia, mettendo sotto pressione il...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

La Juventus ha superato l’Inter in classifica ed ha ripreso la vetta che aveva lasciato nelle scorse settimane, vincendo fuori casa a San Siro per 1-2 con i gol di Dybala ed Higuain. L’Inter aveva recuperato lo svantaggio iniziale con un rigore di Lautaro Martinez, che però non è bastato. Il gol della vittoria è arrivata da Higuain, dopo essere stato vicino all’addio in estate ed essere tornato alla fine del mercato.

È la Juventus che condanna l’Inter alla prima sconfitta stagionale, dopo una serie di vittorie che le avevano consegnato il primo posto in classifica. La gara parte in maniera positiva per la Juventus, con il gol di Dybala dopo due minuti, che mette la partita in discesa. Si vedono i primi effetti del gioco di Sarri, con una squadra meno difensiva ed un pressing più organizzato in attacco. L’Inter rimane l’antagonista principale per quest’anno, nonostante le due sconfitte in pochi giorni, entrambe per 2-1 contro Barcellona e Juventus.

La Juventus ritrova alcuni giocatori fondamentali nelle stagioni passate, come Cuadrado, Matuidi e Dybala, che hanno giocato una gara ad alta intensità, come anche Higuain, ritrovato e riserva eccellente in un attacco che offre molte possibilità a Sarri.

SEGUICI SUI SOCIAL

2,355FansLike
2,360FollowersFollow
385FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 30 maggio: 33.340 morti, 232 mila contagiati

I dati di oggi 30 maggio sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. In Lombardia si...

Coronavirus, Bollettino Lombardia 30 maggio: tornano ad aumentare le morti

La Regione Lombardia ha rilasciato il bollettino quotidiano sul coronavirus, che mostra un incremento delle morti dalla giornata di ieri, mentre decrescono...

Corte dei Conti: “Privilegiati grandi ospedali, territorio indifeso”

Dure accuse della Corte di Conti sull'emergenza da coronavirus che ha colpito l'Italia, mettendo sotto pressione il sistema sanitario, specialmente quello del...

Riforma pensioni, ultime novità da Salvini: “Quota 100 prima tappa, ora Quota 41”

Il leader della Lega, Matteo Salvini, è tornato sul tema delle pensioni, durante un evento di presentazione del nuovo libro di Claudio...

F1, via libera al Gran Premio di Austria dal

Arrivato, come era stato anticipato nelle scorse settimane, il via libera del governo austriaco al Gran Premio d'Austria, da tenersi in due...

Altri articoli