Sondaggi politici oggi 7 ottobre: PD e M5S sotto il 20 per cento

Gli ultimi sondaggi elettorali danno PD e M5S sotto il 20 per cento

sondaggi politici oggi 7 ottobre pd m5s italia viva

Secondo gli ultimi sondaggi elettorali politici realizzati dall’istituto Tecné, i partiti restano abbastanza stabili rispetto alla scorsa settimana, ma con un trend negativo per il PD ed il M5S, entrambi finiti sotto quota 20% dopo la nascita di Italia Viva di Renzi. La Lega rimane sopra il 30%, con il centrodestra in vantaggio sulle forze di maggioranza, sfruttando il buon momento di Fratelli d’Italia.

Lega al 31,4%, si riprende Forza Italia

La Lega si mantiene primo partito con un vantaggio di oltre 10 punti sulle altre due forze di maggioranza, ferme al di sotto del 20 per cento, pagando l’avanzata di Italia Viva, che si attesta al 4,5%. Il PD si ferma al 19,8%, mentre il Movimento 5 Stelle è al 19,7%, praticamente alla pari del partito guidato da Nicola Zingaretti.

Sondaggi politici oggi 7 ottobre Tecné

 7 OTT1 OTT20 SETT
Lega31,431,932,9
PD19,719,819,4
M5S19.820,020,5
Forza Italia8,07,88,0
Fratelli d'Italia7,87,57,3
Italia Viva4,54,33,6
Più Europa1,82,02,2
La Sinistra1,61,82,1
Verdi2,01,71,3
Altri3,43,22,7

Forza Italia aumenta i suoi consensi all’8%, di poco davanti a Fratelli d’Italia, ferma al 7,8% dopo alcune settimane di rialzo nei sondaggi elettorali. Si mantengono le forze nelle retrovie, con Più Europa all’1,8% ed i Verdi che aumentano i consensi al 2%. La coalizione di centrodestra supererebbe il 45% delle intenzioni di voto, con il centrosinistra fermo al 40% con PD e M5S, al quale si potrebbe aggiungere Italia Viva.

La ripresa della Lega

Dopo i cali di agosto nei sondaggi politici, il partito di Salvini nelle ultime settimane ha mostrato un’inversione di tendenza, riprendendo quota, anche se rimane distante dal 40% che avvicinava nel mese di luglio. Ora il leader del Carroccio deve stare attento ad Italia Viva di Renzi, con il quale avrà un confronto diretto televisivo il prossimo 15 ottobre a Porta a Porta, moderato da Bruno Vespa in seconda serata. Nelle scorse settimane alcuni sondaggi elettorati avevano dato il partito di Renzi in guadagno di consensi nei confronti della Lega, nonostante al momento rimanga sotto il 5%.

La nota metodologica

I sondaggi vengono effettuati dagli istituti seguendo dei criteri precisi nella loro rilevazione. Ci sono varie modalità per reperire i dati, tra i quali c’è il metodo Cati, quello più diffuso, via telefono, poi c’è quello Cawi, cioè effettuato su internet, od in alternativa c’è la modalità mista Cami. In questo caso Tecné ha effettuato 1.000 interviste con metodi CATI-CAMI-CAWI.