Spalletti convinto dal Milan: si attende il sì dell’Inter

Spalletti ha raggiunto l'accordo con il Milan, ora deve rescindere con il club nerazzurro

spalletti milan accordo inter

Non è bastata la vittoria contro il Genoa per salvare la panchina rossonera di Marco Giampaolo, la società ha deciso di affidarla a Luciano Spalletti, che ha già dato la sua disponibilità. Ora si attende di trovare l’accordo economico con l’Inter, che ha ancora un contratto con il tecnico toscano, dopo la sua esperienza in nerazzurro ed il contratto firmato fino al 2021. Sarebbe arrivato anche il benestare di Elliott per un profilo come quello di Spalletti, proposto da Boban e Maldini.

Spalletti percepisce un contratto da 4,5 milioni di euro con l’Inter fino al 2021, con la società nerazzurra sta trattando una buonuscita, come è normale quando c’è un contratto di queste dimensioni. Spalletti al Milan firmerebbe un triennale, su cifre inferiori rispetto a quanto percepiva all’Inter. Se non dovesse trovare l’accordo con il club nerazzurro, il Milan andrebbe su Rudy Garcia, ex Roma conosciuto dal ds Massara e libero vista la rescissione consensuale raggiunta con il Marsiglia a maggio, sul contratto che aveva fino al 2021.

Non ci sarebbero possibilità per un ritorno di Gattuso, ma è probabile che l’Inter abbia intenzione di trovare l’accordo, visto che andrebbe comunque a risparmiare sull’ingaggio su due anni. La trattativa, dunque, è probabile vada a buon fine e che Spalletti arrivi a Milano nelle prossime ore.