Milano, due persone arrestate con la cocaina rosa: rifornivano la città della moda

Due persone arrestate per spaccio di droga erano in possesso della "cocaina rosa"

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 6 aprile: 16.523 morti, 132mila contagiati

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha tenuto il consueto punto stampa oggi 6 aprile per...

Bce, piano “PEPP”: acquisto titoli per 30 miliardi in 5 giorni: favorita l’Italia

Iniziato il piano "PEPP" della Banca Centrale Europea, per fronteggiare la crisi da coronavirus che ha colpito...

Coronavirus, anticipazioni Decreto Aprile: garanzie fino a 750 miliardi per i prestiti

Intesa trovata nel Consiglio dei Ministri che si sta tenendo oggi, iniziato questa mattina alle 11, per...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

SEGUICI SUI SOCIAL

1,896FansLike
2,310FollowersFollow
365FollowersFollow

Due persone sono state arrestate a Milano con accuse di detenzione di sostanze stupefacenti e finalità di spaccio. Si tratta di un brasiliano di 33 anni ed un italiano di 36 anni, i quali rifornivano la città della moda con della droga particolare e dall’alto costo. Gestivano affari per migliaia di euro al mese, dal loro appartamento a Via Pacini, vicino la stazione di Lambrate, dove sono stati arrestati. Nell’appartamento gli agenti di Polizia hanno trovato oltre 300 grammi di cocaina, per un valore di circa 45mila euro.

Tra le sostanze stupefacenti che sono state ritrovate c’era anche la “cocaina rosa“, chiamata anche “Nexus”, una nuova sostanza sintentica, la 2C-B, che veniva venduta alla città della moda con prezzi altissimi, fino a 400 euro per 0,15 grammi. Nell’appartamento sono stati sequestrate diverse dosi di cocaina, ecstasy, ketamina, hashish e marijuana, oltre a dei bilancini, che venivano utilizzato per creare le dosi. Per uno dei due arrestati la droga era molto ricercata ed avevano alte richieste di vendita. Nella loro casa era presente anche una pistola scacciacani con 47 munizioni.

La persona italiana è risultata incensurata, mentre il brasiliano di 33 anni aveva già precedenti per spaccio di droga, con anche una condanna a 11 mesi che doveva scontare e per la quale era ricercato dalla Polizia.

La “cocaina rosa”

Si tratta di una nuova droga in commercio, nota come 2C-B, che appartiene alla famiglia delle feniletilammine 2C. Viene acquistata a costi molto alti nel deep web, ma già negli anni ’80 era messa in commercio e veniva utilizzata anche in ambito psichiatrico. Oggi è venduta negli ambienti più ricchi e può fornire alterazioni fino a 6 ore, considerata pericolosa per i giovanissimi che la possono trovare in discoteca o nei club.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,896FansLike
2,310FollowersFollow
365FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 6 aprile: 16.523 morti, 132mila contagiati

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha tenuto il consueto punto stampa oggi 6 aprile per...

Bce, piano “PEPP”: acquisto titoli per 30 miliardi in 5 giorni: favorita l’Italia

Iniziato il piano "PEPP" della Banca Centrale Europea, per fronteggiare la crisi da coronavirus che ha colpito tutta l'Europa, con 30,2 miliardi...

Coronavirus, anticipazioni Decreto Aprile: garanzie fino a 750 miliardi per i prestiti

Intesa trovata nel Consiglio dei Ministri che si sta tenendo oggi, iniziato questa mattina alle 11, per aumentare gli aiuti alle imprese,...

Boris Johnson twitta dall’ospedale: “Sto bene, esami di routine”

Dopo la notizia di questa mattina, che annunciava il ricovero in ospedale del primo ministro britannico, Boris Johnson, sono iniziate a circolare...

Accordo Poste-Carabinieri: la pensione delle persone in difficoltà sarà portata dai militari

Accordo tra Poste Italiane e Carabinieri per la consegna della pensione ai cittadini in difficoltà, per quanto riguarda il mese prossimo, che...
realizzazione siti web economici wolfseo

Altri articoli