Sondaggi politici oggi Euromedia: sale Italia Viva, Lega al 32 per cento

Gli ultimi sondaggi politici di Euromedia danno in rialzo sia Italia Viva che Fratelli d'Italia di oltre mezzo punto percentuale

sondaggi politici oggi 9 ottobre italia viva

Secondo i sondaggi politici realizzati oggi da Euromedia per la trasmissione Porta a Porta su Rai Uno, ci sarebbero degli spostamenti nelle intenzioni di voto a favore del partito di Renzi, mentre i tre principali partiti rimarrebbero stabili rispetto alle rilevazioni di metà settembre. Euromedia ha sondato anche le opinioni degli italiani sulla posizione di Renzi nel Governo e sulla prossima manovra economica, per capire il giudizio degli elettori sulle misure che sono state già annunciate dall’esecutivo.

Italia Viva al 5,5%, Lega al 32%

Il partito di Salvini rimane largamente in vantaggio sul M5S e sul PD, mantenendosi sulla quota del 32%. Il Partito Democratico guadagna 0,2 punti percentuali passando dal 17,6% al 17,8%, mentre il Movimento 5 Stelle resta sostanzialmente stabile al 19,8%. Sale Italia Viva di Matteo Renzi, passando dal 5,0% al 5,5%, come anche Fratelli d’Italia che sale dal 7,0% al 7,7%.

Sondaggi politici 8 ottobre Euromedia

 8 OTT18 SETTDIFF
Lega32.032.1-0,1
M5S19,319,2+0,1
PD17,817,6+0,2
Forza Italia7,16,5+0,6
Fratelli d'Italia7,77,0+0,7
Italia Viva5,55,0+0,5
La Sinistra2,02,4-0,4
Più Europa1,61,8-0,2
Siamo Europei1,51,6-0,1
Europa Verde1,41,1+0,3
Cambiamo!0,41,2-0,8
Altri3,76,1-2,4
Indecisi30,631,6-1

Scende il partito di Giovanni Toti, Cambiamo!, dall’1,2% della precedente rilevazione allo 0,4%. Scende anche La Sinistra dal 2,4% al 2,0%, che unisce i fuoriusciti di Leu con le rilevazioni di Articolo 1 – MDP. Calo degli indecisi al 30,6%, di un punto percentuale rispetto al mese di settembre.

Cosa pensano gli italiani del ruolo di Renzi nel Governo

Gli elettori credono che l’ex premier abbia un ruolo di potere all’interno dell’esecutivo e capacità di condizionarne l’andamento. Per il 48,8% degli elettori il ruolo di Renzi condiziona il Governo, una percentuale superiore a quella che crede che l’ex segretario del PD abbia un ruolo importante nell’esecutivo (43% sommando i giudizi negativi).

Quanto potrà influenzare Renzi l'andamento del Governo?

Molto16,4
Abbastanza32,4
Poco24,3
Per nulla18,7
Non sa8,2

Questo significa che anche la formazione politica Italia Viva è vista dagli elettori in grado di condizionare l’andamento del Governo. Inoltre c’è una parte di elettori che non si esprime sulla questione, per l’8,2%.

Le opinioni in materia economica degli elettori

Secondo la rilevazione di Euromedia, gli elettori sono convinti che la prossima Legge di Bilancio andrà a cadere su un aumento delle tasse “ai soliti noti”, per un totale del 27,5%. Il 13,9% pensa che sia una manovra elettorale, mentre il 12,1% ha un giudizio positivo e crede che ci saranno più soldi in tasca per i lavoratori. Si aggiungono ai giudizi positivi, che considerano la manovra “buona” il 19,7% degli italiani, mentre per il 9,6% questa manovra “distruggerà” l’economia.

Lei crede che la manovra economica che il Governo sta studiando sia…

Una manovra che aumenterà le tasse “ai soliti”27,5%
Una manovra elettorale13,9%
Una manovra che lascia un po’ di soldi in tasca a lavoratori, partite IVA12,1%
Una buona manovra per sistemare i conti pubblici del nostro Paese10,0%
Una buona manovra che ha una visione per il rilancio dell'economia italiana9,7%
Una manovra che “distruggerà” la nostra economia9,6%
Non sa15,9%

Sulla questione dei pagamenti elettronici, gli italiani pensano per il 54,3% che utilizzeranno più spesso la carta di credito, qualora vengano messi incentivi per l’utilizzo della moneta elettronica, come annunciato dal Governo per la Legge di Bilancio 2020. Il 33,9% degli italiani non crede che sarà incentivato ad utilizzare maggiormente le carte elettroniche, anche in presenza di bonus.

La nota metodologica

L’istituto di sondaggi politici Euromedia ha realizzato 800 interviste con i metodi esclusivamente telefonici CATI-CAMI, con un margine di errore stimato del 3,5%.