Trovata l’intesa per il Copasir: sarà il leghista Raffaele Volpi

Il leghista Raffaele Volpi prenderà il posto di Lorenzo Guerini al Copasir

Da leggere

Marò, arbitrato dà ragione all’Italia

Dopo diversi anni il Tribunale arbitrale internazionale ha espresso parere favorevole sulle richieste italiane sul caso "Marò"....

Wiko Y61, lo smartphone economico (89 euro) dal display enorme

Il progetto legato al Wiko Y61, prodotto da un'azienda francese, ha attirato la curiosità di molti utenti,...

Bufera in Puglia, indagato assessore Pisicchio per scambio di voti

L'assessore regionale all'Urbanistica della Puglia, Alfonso Pisicchio, è stato raggiunto da un avviso di garanzia in merito...
Lenovo

Il centrodestra ha trovato l’accordo per il nome da mandare al Copasir, su Raffaele Volpi, leghista, che prenderà il posto di Lorenzo Guerini, visto che quella posizione solitamente è affidata alle opposizioni e Guerini è stato nominato ministro. Volpi è l’ex sottosegretario alla Difesa del Governo Conte. Al Senato si sono incontrati il leader della Lega, Matteo Salvini, e la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che si sono messi in contatto telefonico con Silvio Berlusconi per avere l’ok definitivo.

“Era importante che il centrodestra fosse unito nella nomina, come ha voluto Giorgia Meloni. Questo nome va bene a tutti”, ha detto Ignazio La Russa, sottolineando come Fratelli d’Italia abbia rinunciato al nome di Adolfo Urso, che era stato vicepresidente del Copasir ed era il candidato principale alla successione di Guerini. L’intesa è stata trovato su un uomo della Lega, a dimostrazione che oggi la coalizione di centrodestra è trainata da Salvini.

Il centrodestra dovrà presto decidere gli altri nomi che concorreranno alle elezioni regionali, questo voto sul Copasir potrebbe favorire un candidato di Fratelli d’Italia o Forza Italia per la Regione Emilia Romagna, nonostante la Lega abbia da tempo candidato Lucia Borgonzoni. Non è stato reso noto quale sarà la nomina che sarà affidata a Fratelli d’Italia, dopo la rinuncia al suo nome per il Copasir, forse una delle Regioni alle elezioni nel 2020.

SEGUICI SUI SOCIAL

3,926FansLike
2,360FollowersFollow
388FollowersFollow

Ultime notizie

Marò, arbitrato dà ragione all’Italia

Dopo diversi anni il Tribunale arbitrale internazionale ha espresso parere favorevole sulle richieste italiane sul caso "Marò"....

Wiko Y61, lo smartphone economico (89 euro) dal display enorme

Il progetto legato al Wiko Y61, prodotto da un'azienda francese, ha attirato la curiosità di molti utenti, alla ricerca di uno smartphone...

Bufera in Puglia, indagato assessore Pisicchio per scambio di voti

L'assessore regionale all'Urbanistica della Puglia, Alfonso Pisicchio, è stato raggiunto da un avviso di garanzia in merito ad un'inchiesta su fideiussioni false...

Istat, persi mezzo milione di posti di lavoro da febbraio

L'Istat ha pubblicato il rapporto di maggio per quanto riguarda i posti di lavoro, con un decremento del numero degli occupati confermato...

Altri articoli