Formula 1, annullate le Qualifiche di domani per il tifone Hagibis in Giappone

Le qualifiche si terranno dalle ore 10 di domenica, quando in Italia saranno le ore 3 di notte. Resta il rischio di cancellazione gara

Da leggere

Ponte Genova, la gestione diventa un caso: sarà di Autostrade

La gestione del nuovo ponte di Genova diventa un caso, con l'affidamento dell'opera ad Autostrade, come confermato...

Coronavirus, Oms: “La pandemia sta accelerando”

L'Organizzazione mondiale per la Sanità ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla pandemia da coronavirus, spiegando come l'andamento sia...

Spread Btp-Bund 8 luglio: apertura stabile a 170 punti base

Lo spread Btp-Bund di oggi 8 luglio ha aperto in maniera stabile a 170 punti base, come...
Lenovo

Sono stati annullati tutti gli eventi programmati per la giornata di sabato di Formula 1, in Giappone, a causa dell’arrivo del tifone Hagibis, previsto per la serata di oggi. Le qualifiche del Gran Premio del Giappone, a Suzuka, saranno effettuate quattro ore prima della gara di domenica. Un programma che sarà rivoluzionato e che è ancora in bilico, a causa del tifone: se dovesse proseguire la sua minaccia anche a domenica, la gara potrebbe essere cancellata. È stata presa la decisione che molti si attendevano, con gli annunci di ieri che ipotizzavano questo scenario di non lavoro al sabato, soprattutto per evitare lo spostamento dei fan in una giornata considerata a rischio.

Il tifone Hagibis

Per gli esperti meteo giapponesi sarà il tifone più potente dell’anno, mentre altri parlano di quello più devastante in Giappone dal 1958. Per questi motivi si sono rinviate le qualifiche, come era avvenuto anche con le gare di Rugby, che hanno coinvolto anche l’Italia. Non ci saranno nemmeno voli disponibili per le prossime ore, con le compagnie aeree che hanno già annullato decine di voli programmati.

Le qualifiche di domenica

Se il tifone non proseguirà anche nella giornata di domenica, le qualifiche saranno svolte alle ore 10 del Giappone, quando saranno le 3 di notte in Italia, mentre la gara alle ore 14 locali, alle ore 7 italiane. Per il tifone ci si aspettano venti e piogge fino a 200 chilometri orari.

La posizione della FIA

“A causa delle condizioni meteo e dell’impatto previsto del tifone Hagibis, Mobilityland e la Japan Automobile Federation hanno deciso di annullare tutti gli eventi del 12 ottobre. La FIA ha preso questa decisione per garantire la sicurezza dei tifosi, dei piloti e degli addetti ai lavori. Ora saranno disponibili solamente due sessioni di prove libere”, questa la nota della FIA, che conferma la cancellazione della terza sessione di prove libere. Non è la prima volta che il Gran Premio del Giappone è condizionato dai tifoni, con le qualifiche alla domenica che si erano viste già nel 2004 e nel 2010, mentre nel 2014 sempre le condizioni meteo causarono la morte del pilota francese Jules Bianchi, uscito fuori dalla pista durante la Safety Car e finito sotto un mezzo di soccorso”.

SEGUICI SUI SOCIAL

3,926FansLike
2,360FollowersFollow
389FollowersFollow

Ultime notizie

Ponte Genova, la gestione diventa un caso: sarà di Autostrade

La gestione del nuovo ponte di Genova diventa un caso, con l'affidamento dell'opera ad Autostrade, come confermato...

Coronavirus, Oms: “La pandemia sta accelerando”

L'Organizzazione mondiale per la Sanità ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla pandemia da coronavirus, spiegando come l'andamento sia in rialzo, tramite il direttore...

Spread Btp-Bund 8 luglio: apertura stabile a 170 punti base

Lo spread Btp-Bund di oggi 8 luglio ha aperto in maniera stabile a 170 punti base, come era stato nella giornata di...

Isis, arrestato 30enne a Milano: “Grazie Allah per il Covid”

Un uomo di 30 anni è stato arrestato a Milano dai carabinieri del Ros e dal Comando provinciale, dopo che era arrivata...

Altri articoli