Usa, Trump attacca Biden: “Bravo solamente a baciare didietro di Obama”

Donald Trump ha attaccato frontalmente Joe Biden per il suo periodo come vice di Obama

trump biden attacco obama

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è tornato ad attaccare Joe Biden nella disputa tra i due che li ha visti al centro con il caso ucraino, nel quale era stato coinvolto il figlio dell’ex vicepresidente di Obama. Durante un comizio in Minnesota, Donald Trump ha attaccato pesantemente Joe Biden, per il suo operato come vicepresidente: “Era bravo solamente a baciare il di dietro di Obama”, ha dichiarato il presidente americano, attirando le attenzioni dei media durante un periodo difficile, tra il caso Ucrainagate ed il ritiro delle truppe dalla Siria che ha causato l’offensiva turca da parte di Erdogan, con il quale aveva avuto un colloquio nelle scorse settimane. Inoltre rimane in piedi la possibilità di impeachment per il presidente Trump, il quale ha già rifiutato di collaborare con il Congresso, non consegnando i documenti richiesti prima di un voto ufficiale.

Trump: “Biden non è mai stato intelligente”

Per il presidente Trump il suo possibile sfidante alle presidenziali 2020, Joe Biden, “non è stato mai considerato intelligente o un buon senatore”, attaccando il candidato favorito alle primarie democratiche per le elezioni del prossimo anno. Una mossa per focalizzare l’opinione pubblica fuori dal caso ucraino, ancora non risolto, con i recenti arresti di due collaboratori dell’avvocato di Trump, Rudy Giuliani, che sarebbero stati in contatto con diplomatici ucraini. Trump ha attaccato Biden anche per i suoi rapporti con Obama: “Era bravo solo a baciargli il di dietro”, ha detto durante il comizio.

I suoi elettori, presenti al comizio, hanno invocato il “carcere” per Biden, come fu fatto anche alle presidenziali del 2016 con Hillary Clinton. “I democratici sono folli, vogliono indagare un presidente per cancellare il vostro voto nel 2016. Vogliono cancellare la vostra voce. I Biden sono diventati ricchi mentre gli Usa venivano derubati, hanno svenduto l’America. Si tratta di un sabotaggio”, ha dichiarato Trump citando il caso di Biden a contatto con la talpa degli 007 per il caso Ucraina.