Foggia, uccide moglie e figlie e si suicida: era un agente penitenziario

Un umoo di 53 anni ha ucciso la sua famiglia con la pistola di ordinanza

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 1 giugno: meno positivi (+178) ma netto calo dei tamponi fatti (-30 mila)

I dati di oggi sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web, con meno positivi...

Coronavirus Lombardia 1 giugno, calano i positivi, ma 10 mila tamponi in meno

Sono in calo i nuovi positivi in Lombardia, con oggi un numero di nuovi contagiati pari a...

Lucca, scontro frontale moto: tre morti

Uno scontro frontale molto violento nella città di Capannori, in provincia di Lucca, tra due moto, ha...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

Un agente penitenziario ha ucciso la sua famiglia e poi si è tolto la vita, è accaduto a Orta Nova in provincia di Foggia. L’uomo, 53 anni, ha ucciso prima la moglie e poi le figlie di 12 e 18 anni durante la notte. Il fatto è accaduto nel pieno centro del paese di residenza della famiglia, in via Guerrieri.

Non sono state diffuse ancora le informazioni a riguardo del delitto-suicidio, ma sembra che l’uomo si sia svegliato nella notte ed abbia ucciso con la pistola di ordinanza la moglie di 54 anni, poi le figlie e successivamente si è suicidato. Prima di spararsi alla testa, avrebbe chiamato i carabinieri, avvertendoli dell’accaduto. Secondo quanto riferito dai medici, l’uomo sarebbe morto nell’ospedale Riuniti a Foggia, mentre la sua famiglia era già morta all’arrivo dei soccorsi. I carabinieri stanno indagando sulla dinamica dell’accaduto, per capire per motivazioni che hanno portato l’uomo al gesto.

SEGUICI SUI SOCIAL

2,744FansLike
2,360FollowersFollow
384FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 1 giugno: meno positivi (+178) ma netto calo dei tamponi fatti (-30 mila)

I dati di oggi sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web, con meno positivi...

Coronavirus Lombardia 1 giugno, calano i positivi, ma 10 mila tamponi in meno

Sono in calo i nuovi positivi in Lombardia, con oggi un numero di nuovi contagiati pari a 50, ma solo con 3...

Lucca, scontro frontale moto: tre morti

Uno scontro frontale molto violento nella città di Capannori, in provincia di Lucca, tra due moto, ha creato tre decessi. Tutte le...

Napoli, crolla muro: morti due operai

Sono morti due operai a Napoli che stavano lavorando alla realizzazione di un muro di contenimento in un cantiere di Pianura, quartiere...

Usa, continuano le proteste. Arrestata figlia di De Blasio

Continuano le proteste negli Usa per la morte dell'afroamericano George Floyd, con molti arresti dopo che la manifestazione si è accentrata davanti...

Altri articoli