Regno Unito, discorso della Regina: “Priorità del Governo uscire il 31 ottobre”

La Regina ha spiegato il programma del Governo di Boris Johnson

Da leggere

Open Arms salva 73 migranti a largo della Libia

Un nuovo soccorso da parte della nave spagnola Open Arms, che ha salvato 73 migranti a largo...

Ocse alza la stima di crescita per l’Italia nel 2020

L'Ocse ha alzato le stime di crescita per l'Italia nel 2020 e 2021, rispetto alle ultime previsioni...

Oggi il voto su Rousseau per le elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria

Oggi si terrà sulla piattaforma Rousseau il voto del Movimento 5 Stelle per le elezioni in Emilia...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

“I miei ministri lavoreranno per garantire tutele per la pesca, ci sarà una legge sull’immigrazione. Il mio impegno sarà per tutelare i cittadini europei che hanno contribuito all’economia del Regno Unito. La priorità del mio Governo è quella di assicurare l’uscita dall’Unione Europea entro il 31 ottobre”, questa la parte iniziale del discorso legata all’uscita dall’Unione Europea.

“I programmi economici del governo saranno sostenuti da una crescita economica, per rinforzare il sistema sanitario nazionale, per dare la migliore assistenza. Verranno presentate nuove leggi per migliorare il piano assicurativi, il mio governo presenterà delle riforme per la dignità degli anziani. Si riformerà la legge sulle malattie mentale e si lotterà contro il crimine ed aumentare la fiducia sul sistema giudiziario. Chi si macchia di violenze peggiore, resterà più tempo in carcere. Si lavorerà per migliorare la situazione in carcere e per dare alle vittime di reati degli indennizzi”, ha detto la Regina sulla questione della giustizia e della sanità.

“Gli giovani devono avere accesso ad un’istruzione eccellente, cambiando anche la riforma del lavoro, per dare più soldi a chi lavora sodo, con un aiuto per le pensioni. Inoltre verranno riformati i fondi pensioni, per chi li tratta in maniera troppo rischiosa. Si miglioreranno anche le infrastrutture energetiche del Paese”, ha spiegato la Regina.

Deficit per la Difesa al 2%

La Regina ha parlato poi dei programmi del Governo sulla Difesa, sostenendo che la spesa si manterrà al 2% del Pil anche nei prossimi anni. “Il Regno Unito continuerà ad avere un ruolo principale negli Affari Internazionali”, ha sottolineato la Regina Elisabetta, chiarendo che le stime di spesa verranno presentate alla Camera dei Comuni, mentre altre misure sanno presentate durante il mandato del Governo.

Il Governo intende muoversi anche nella difesa degli animali, oltre a cercare metodi per il miglioramento dell’acqua e dell’aria con dei provvedimenti per l’ambiente. Non è stato citato l’accordo per il clima od il cambiamento climatico.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,649FansLike
1,678FollowersFollow
305FollowersFollow

Ultime notizie

Open Arms salva 73 migranti a largo della Libia

Un nuovo soccorso da parte della nave spagnola Open Arms, che ha salvato 73 migranti a largo...

Ocse alza la stima di crescita per l’Italia nel 2020

L'Ocse ha alzato le stime di crescita per l'Italia nel 2020 e 2021, rispetto alle ultime previsioni dei mesi scorsi, che erano...

Oggi il voto su Rousseau per le elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria

Oggi si terrà sulla piattaforma Rousseau il voto del Movimento 5 Stelle per le elezioni in Emilia Romagna e Calabria, per decidere...

Ponte Morandi, il ministero sapeva dei rischi

Emergono nuovi dettagli sulle procedure burocratiche legate al crollo del Ponte Morandi, con le indagini della Procura che vanno avanti e con...

Ferrara, ragazzo di 22 anni uccide la nonna per una lite

Dramma a Ferrara, dove un ragazzo di 22 anni ha ucciso la nonna di 71 anni dopo una lite per soldi in...

Altri articoli