Elezioni in Canada, oggi si vota: rischio per Trudeau

Oggi si vota in Canada per la conferma di Trudeau, che dovrebbe avere l'appoggio dei socialdemocratici

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 27 settembre: altri 1.766 casi positivi. Aumentano le terapie intensive

I dati di oggi 27 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

F1, vince Bottas in Russia. Secondo Verstappen, Hamilton non raggiunge Schumacher

Valteri Bottas ha vinto il Gran Premio di Russia, a Sochi, dopo essere partito in terza posizione,...

Pavia, bambina in coma a 14 mesi: tracce di marijuana nelle urine

Una bambina è stata portata in coma nei giorni scorsi al Policlinico San Matteo di Pavia, dove...

Acquisti

Migliore stufa elettrica 2020: prezzi e guida all’acquisto

Con l'arrivo della stagione invernale, sono molte le persone che scelgono una stufa elettrica come riscaldamento alternativo...

I migliori zaini da montagna 2020: recensioni e prezzi su Amazon

In questo periodo molte persone sfruttano la stagione per effettuare delle escursioni in montagna, ma spesso quello...

Migliori smartwatch 2020: opinioni e guida all’acquisto

Negli ultimi anni la vendita di smartwatch è aumentata in maniera esponenziale, con diversi dispositivi a seconda...

Oggi sono aperti i seggi in Canada per le elezioni, con il premier uscente Justin Trudeau, leader dei liberali, che rischia di non venire confermato, a causa della crescita dei conservatori, guidati da Andrew Scheer. I sondaggi parlano di testa a testa tra i due partiti, con il partito conservatore avanti con il 32%, mentre quello liberale di Trudeau è al 31%. Il terzo partito è quello dei “Nuovi Socialdemocratici” di Jagmeet Singh, che è attestato al 20%, il quale ha escluso una coalizione con il partito conservatore e potrebbe mantenere al governo Trudeau, anche nel caso in cui Andrew Scheer dovesse arrivare primo nei risultati di questa sera.

Quindi c’è un rischio elettorale per il partito di Trudeau, che potrebbe finire secondo nella corsa contro i conservatori, ma dovrebbe mantenere il ruolo di premier grazie al sostegno dei socialdemocratici. In totale andranno 27 milioni di canadesi alle urne, il 10% in più rispetto al 2015. Il sistema elettorale prevede un uninominale a turno unico. Nel 2015 ci fu il successo di Trudeau, che riuscì ad ottenere la maggioranza assoluta alla Camera, dopo dieci anni di governo conservatore.

La campagna elettorale di Trudeau ha avuto molti problemi, con ultimo la foto che ha destato polemiche di lui ritratto ad una festa studentesca con il viso dipinto di nero. Ci furono le scuse del premier, che però potrebbe pagare le discussioni mediatiche soprattutto sul voto giovanile, che nel 2015 aveva conquistato con il 37% dalla sua parte, mentre ora solo il 28% dei giovani dice di supportarlo. Trudeau ha ricevuto l’endorsement di Barack Obama nelle ultime settimane, a supporto di una campagna elettorale difficile, con gli Stati Uniti che rimangono i primi interessati ai risultati, vista la vicinanza geografica.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,588FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 27 settembre: altri 1.766 casi positivi. Aumentano le terapie intensive

I dati di oggi 27 settembre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

F1, vince Bottas in Russia. Secondo Verstappen, Hamilton non raggiunge Schumacher

Valteri Bottas ha vinto il Gran Premio di Russia, a Sochi, dopo essere partito in terza posizione, dietro Hamilton e Verstappen. Il...

Pavia, bambina in coma a 14 mesi: tracce di marijuana nelle urine

Una bambina è stata portata in coma nei giorni scorsi al Policlinico San Matteo di Pavia, dove successivamente alle analisi effettuate sono...

Pensioni, Conte: “Stop a Quota 100”. Apertura a nuove riforme

Il presidente del Consiglio, intervistato al Festival dell'Economia di Trento, ha annunciato la fine di Quota 100 dopo il triennio di sperimentazione....

Altri articoli