Treviso, muore un ragazzo di 14 anni durante l’ora di educazione fisica

Uno studente di 14 anni è morto dopo un malore durante il riscaldamento dell'ora di educazione fisica

ACQUISTI

Un ragazzo di 14 anni è morto durante l’ora di educazione fisica in una scuola superiore di Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso. Secondo quanto riferito dai testimoni, il ragazzo si sarebbe accasciato a terra durante l’attività all’aperto che si stava svolgendo nell’ora di educazione fisica. Lo studente era al primo anno nell’istituto tecnico Barsanti, colto da un malore in maniera imprevista, mentre la classe si stava riscaldando per iniziare la lezione.

Sono stati chiamati i soccorsi del 118, che hanno cercato la rianimazione nel campo della scuola, ma senza successo. Il giovane è stato portato in ospedale, con le manovre di rianimazione che si sono tentate anche durante il trasporto. Una volta arrivati in ospedale il ragazzo era già morto. Lo studente, con genitori stranieri, era già stato ricoverato in ospedale per patologie legate all’epilessia. La Procura di Treviso ha aperto un fascicolo, con il Pm che ha disposto l’autopsia del corpo, per cercare di capire meglio le cause dell’accaduto.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 5 maggio: oltre 10 mila casi positivi. Salgono i tamponi

I dati di oggi 5 maggio sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img