Di Maio annuncia: “Pronto decreto per dare poteri speciali a Roma”

Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha chiesto poteri speciali per Roma

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 26 maggio: tornano ad aumentare i contagi

I dati sul coronavirus di oggi 26 maggio sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...

Fitch taglia il PIL dell’Italia: -9,5% nel 2020

Quello dell'Italia si ridurrà del 9,5%, una stima più negativa rispetto all'8% stimato in precedenza. Per quanto...

Sondaggi politici oggi 26 maggio: Azione supera Italia Viva

Secondo gli ultimi sondaggi politici di oggi 26 maggio, realizzati dall'istituto SWG per il TG La7, il...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

Il Governo starebbe preparando un decreto per dare poteri speciali a Roma, come ha riferito il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a due giorni dallo sciopero che paralizzerà la Capitale, molto discusso viste le condizioni di degrado a cui sono sottoposti i cittadini a causa delle mancanze nei servizi legati a trasporti e ritiro rifiuti. “Il Movimento sostiene Virginia Raggi, ricordiamoci di come è stata trovata una città in macerie”, queste le parole di Di Maio dall’Umbria, durante una diretta Facebook per le elezioni regionali di domenica prossima.

“C’è bisogno di poteri speciali per Roma, abbiamo pronto il ddl per dare poteri speciali alla città, non è questione di partito, ma è un’operazione bipartisan”, ha spiegato Di Maio, auspicando un’approvazione da parte del Parlamento entro la metà del prossimo anno.

Lo scontro Lezzi-Spadafora

Nella giornata di oggi c’erano state delle polemiche tra l’ex ministro per il Sud, Barbara Lezzi, ed il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora: “Il ministro non parla a mio nome. Faccio parte del M5S e l’amministrazione di Roma non mi rappresenta. La nostra sindaca ha ereditato lo scempio degli altri partiti”, questa la posizione di Barbara Lezzi, in risposta ad un’affermazione di Vincenzo Spadafora rilasciata su La7, dove definiva l’amministrazione di Roma un “problema”.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,972FansLike
2,356FollowersFollow
379FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 26 maggio: tornano ad aumentare i contagi

I dati sul coronavirus di oggi 26 maggio sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...

Fitch taglia il PIL dell’Italia: -9,5% nel 2020

Quello dell'Italia si ridurrà del 9,5%, una stima più negativa rispetto all'8% stimato in precedenza. Per quanto riguarda l'Unione Europea, il calo...

Sondaggi politici oggi 26 maggio: Azione supera Italia Viva

Secondo gli ultimi sondaggi politici di oggi 26 maggio, realizzati dall'istituto SWG per il TG La7, il partito di Carlo Calenda ha...

Elezioni, il governo conferma l’idea del 20 settembre

Il Governo ha confermato la volontà di effettuare un "Election Day" a settembre, come anticipato nei giorni scorsi, che vada a comprendere...

Scuola, il comitato scientifico boccia la proposta del ritorno a scuola per l’ultimo giorno

Il comitato scientifico ha bocciato la proposta che era arrivata nei giorni scorsi sul far andare a scuola per l'ultimo giorno i...

Altri articoli