Partite Iva, introdotto nuovo vincolo per accedere al regime del 15%

Ci saranno dei nuovi paletti per chi vorrà accedere al regime forfettario delle partite Iva

Da leggere

Napoli, chiusa “la Sonrisa”. Positivo un dipendente del Castello dopo il test

La nota struttura "La Sonrisa", il Castello per le cerimonie di Sant'Antonio Abate, è stata chiusa in...

Bonus 600 euro, Diego Sarno (PD): “Non pensavo fosse arrivato il bonus, devoluto in beneficienza”

Spunta anche un nome di un consigliere regionale del Piemonte, Diego Sarno, quota PD, che avrebbe ricevuto...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 11 agosto: altri 412 casi positivi, aumento delle terapie intensive

I dati di oggi 11 agosto sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Acquisti

Le migliori Cuffie In-Ear con Cavo del 2020, guida all’acquisto

Uno dei segmenti di cuffie più ambiti e ricercati è quello "in-ear", che al suo interno ha...

Samsung Galaxy S20 e Note 20 Ultra 5G, smartphone top di gamma con fotocamera da 108MP

Oggi è stato ufficializzato il nuovo Samsung Galaxy S20 Ultra, che aggiunge nuove funzionalità al già presente...

Miglior climatizzatore senza unità esterna 2020, prezzi e confronto dei modelli

Con l'arrivo dell'estate sono iniziati gli acquisti dei climatizzatori, con un boom delle vendite per quelli senza...

La nuova Manovra 2020 ha ripristinato il regime forfettario per le partite Iva fino a 65mila euro al 15%, come era stato richiesto da Italia Viva e dal Movimento 5 Stelle. Sono stati però cambiati i parametri per entrare nel regime forfettario al 15%, rendendolo più rigido rispetto allo scorso anno, quando fu esteso per oltre 300mila cittadini. L’obiettivo del Governo è quello di evitare degli abusi, con una gestione “fraudolenta” del regime forfettario, confermandolo però a chi vi era entrato lo scorso anno. Il regime resta per tutti gli autonomi, professionisti ed imprese fino a 65mila euro, con qualche modifica che è stata resa attuale, come era stato spiegato in questo articolo.

Il Governo sta discutendo anche sui paletti che permettono di aderire al regime forfettario, con una difesa del Movimento 5 Stelle rispetto alla norma in vigore dallo scorso anno. I nuovi paletti potrebbero riguardare la manodopera ed al divieto di cumulo con altri lavori, o con la pensione. Confermata la cancellazione della riforma della Lega, che prevedeva l’estensione del regime alle partite Iva fino a 100mila euro, con tassazione al 20%.

I nuovi paletti

Quello che cambierà rispetto allo scorso anno riguarderà il tetto al limite di spesa per i collaboratori, che non dovrà essere superiore a 20mila euro, mentre ci sarà un limite di 30mila euro per chi accumula reddito da lavoro dipendente o da pensione. Possibile anche l’introduzione di uno stock di capitale, cioè di un limite a 30mila euro per i beni strumentali, al lordo degli ammortamenti.

Altre modifiche potrebbero essere inserite durante la discussione parlamentare, come ha spiegato il sottosegretario al ministero dell’Economia, Pier Paolo Baretta. Le associazioni di categoria hanno appreso il ritorno al regime forfettario, seppur con dei nuovi paletti, con soddisfazione, a tutele di chi era entrato nel regime lo scorso anno ed aveva fatto i conti con una tassazione al 15%.

I vantaggi del regime forfettario

Gli autonomi, professionisti ed imprese che accedono al regime forfettario possono avere molti vantaggi dal punto di vista fiscale, come l’esonero dell’applicazione dell’Iva e dell’Irap, oltre alla possibilità di non applicare gli Indici di affidabilità fiscale e la riduzione dei costi legati alla burocrazia.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,556FansLike
2,360FollowersFollow
394FollowersFollow

Ultime notizie

Napoli, chiusa “la Sonrisa”. Positivo un dipendente del Castello dopo il test

La nota struttura "La Sonrisa", il Castello per le cerimonie di Sant'Antonio Abate, è stata chiusa in...

Bonus 600 euro, Diego Sarno (PD): “Non pensavo fosse arrivato il bonus, devoluto in beneficienza”

Spunta anche un nome di un consigliere regionale del Piemonte, Diego Sarno, quota PD, che avrebbe ricevuto il bonus da 600 euro,...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 11 agosto: altri 412 casi positivi, aumento delle terapie intensive

I dati di oggi 11 agosto sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei giorni scorsi c'è...

Bonus 600 euro, Garante: “Inps fornisca i nomi, privacy dei politici più debole”

Il Garante della Privacy si è espresso in merito alla pubblicazione dei dati dei parlamentari che avrebbero ottenuto il bonus da 600...

Altri articoli