Giappone, incendio al Castello di Shuri – VIDEO

Un grave incendio ha distrutto il castello di Shuri in Giappone

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 1 giugno: meno positivi (+178) ma netto calo dei tamponi fatti (-30 mila)

I dati di oggi sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web, con meno positivi...

Coronavirus Lombardia 1 giugno, calano i positivi, ma 10 mila tamponi in meno

Sono in calo i nuovi positivi in Lombardia, con oggi un numero di nuovi contagiati pari a...

Lucca, scontro frontale moto: tre morti

Uno scontro frontale molto violento nella città di Capannori, in provincia di Lucca, tra due moto, ha...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

Un grave incendio nella notte ha distrutto il famoso Castello di Shuri in Okinawa (Giappone), considerato patrimonio dell’Unesco. Il castello era in piedi dal XIV secolo, ma è stato distrutto dalle fiamme durante la notte. Questo monumento è stato nominato Patrimonio dell’umanità Unesco dal 2000.

Le cause dell’incidente sono ancora da verificare dalle autorità giapponesi, non è chiaro come sia stato possibile che il castello venisse colpito dalle fiamme senza un’allarme che potesse avvertire i soccorsi ed i Vigili del fuoco in tempi rapidi. Nel video che è stato pubblicato dai media giapponesi si vede il castello completamente ricoperto da fiamme.

Castello di Shuri (XIV secolo)

Il Castello di Shuri è stato costruito durante il regno Ryukyu e si trova nell’isola di Okinawa, nella parte meridionale dell’arcipelago del Giappone. I Vigili del fuoco sono riusciti a spegnere le fiamme solo alle 11 della mattina in Giappone, con le fiamme che sono andate avanti per tutta la notte, distruggendo il monumento.

SEGUICI SUI SOCIAL

2,692FansLike
2,360FollowersFollow
384FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 1 giugno: meno positivi (+178) ma netto calo dei tamponi fatti (-30 mila)

I dati di oggi sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web, con meno positivi...

Coronavirus Lombardia 1 giugno, calano i positivi, ma 10 mila tamponi in meno

Sono in calo i nuovi positivi in Lombardia, con oggi un numero di nuovi contagiati pari a 50, ma solo con 3...

Lucca, scontro frontale moto: tre morti

Uno scontro frontale molto violento nella città di Capannori, in provincia di Lucca, tra due moto, ha creato tre decessi. Tutte le...

Napoli, crolla muro: morti due operai

Sono morti due operai a Napoli che stavano lavorando alla realizzazione di un muro di contenimento in un cantiere di Pianura, quartiere...

Usa, continuano le proteste. Arrestata figlia di De Blasio

Continuano le proteste negli Usa per la morte dell'afroamericano George Floyd, con molti arresti dopo che la manifestazione si è accentrata davanti...

Altri articoli