Scoperto nuovo ceppo Hiv dopo 19 anni

Scoperto un nuovo ceppo del virus Hiv

Da leggere

Migranti, una nuova fuga a Porto Empedocle: 50 persone fuori dal centro di accoglienza

Sono 50 i migranti fuggiti dalla tensostruttura della Protezione Civile a Porto Empedocle, dopo aver scavalcato la...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 3 agosto: calano nuovi casi, ma meno di 25 mila tamponi

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 3 agosto sono forniti dalla Protezione Civile via web....

Roma, la Raggi ferma il progetto di un museo sul fascismo

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha fermato la proposta di alcuni consiglieri del Movimento 5 Stelle...

Acquisti

Miglior condizionatore portatile 2020, Air Breeze è veramente il più economico?

Con l'arrivo della stagione estiva, è aumentato anche l'interesse sui vari condizionatori in commercio, specialmente con il...

Bonus Climatizzatori 2020, ecco i migliori modelli da acquistare con la detrazione

Con il decreto Rilancio è stato aumentato il bonus per l'acquisto di un climatizzatore, compresi quelli con...

Libri Scolastici 2020/2021 scontati e in offerta su Amazon: come ordinarli

Nella giornata di oggi la ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, ha emesso l'ordinanza ufficiale che conferma la partenza...

Gli scienziati hanno annunciato di aver scoperto un nuovo ceppo del virus dell’Hiv, che è la causa dell’Aids. Questa scoperta era attesa da 19, con lo studio che è stato pubblicato dalla rivista scientifica Journal of Acquired Immune Deficiency Syndrome, dove è specificato che questo nuovo ceppo sia della famiglia “M”, che è la stessa che ha provocato la pandemia. Si tratta del decimo ceppo scoperto per quanto riguarda il virus Hiv, era dal 2000 che non se ne individuava uno.

“Questo virus è in continua trasformazione e bisogna utilizzare le più moderne tecnologie per affrontare e valutare il suo sviluppo”, queste le parole di una delle autrici dello studio, Carole McArthur, che fa parte dell’Università del Missouri (Kansas City). Gli scienziati non vogliono lanciare allarmismi, visto che gli attuali trattamenti dell’Hiv sono già efficaci contro questo ceppo.

Secondo quanto riferito dall’Abbott Laboratories, che ha portato avanti gli studi insieme agli scienziati, al momento ci sarebbero solamente tre pazienti infetti da questo ceppo. Secondo le associazioni che monitorano il virus a livello globale, ci sarebbero 1,8 milioni di persone infettate al mondo. I tre casi dovranno essere valutati in maniera indipendente, tutti e tre provengono dal Congo.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,550FansLike
2,360FollowersFollow
391FollowersFollow

Ultime notizie

Migranti, una nuova fuga a Porto Empedocle: 50 persone fuori dal centro di accoglienza

Sono 50 i migranti fuggiti dalla tensostruttura della Protezione Civile a Porto Empedocle, dopo aver scavalcato la...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 3 agosto: calano nuovi casi, ma meno di 25 mila tamponi

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 3 agosto sono forniti dalla Protezione Civile via web. Nei giorni scorsi c'è stato...

Roma, la Raggi ferma il progetto di un museo sul fascismo

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha fermato la proposta di alcuni consiglieri del Movimento 5 Stelle sulla possibilità di creare un...

Salvini fa dietrofront sulle mascherine: “Sì nei luoghi chiusi”

Il leader della Lega, Matteo Salvini, questa mattina ha rilasciato un'intervista a SkyTG24, dove è tornato sulla questione legata alle mascherine. Nei...

Altri articoli