Di Maio risponde a Renzi: “Basta messaggi subliminali, dica le cose chiaramente”

Luigi Di Maio ha risposto a Renzi sulla questione del premier Conte

di maio renzi governo conte

Dopo le dichiarazioni del leader di Italia Viva, Matteo Renzi, che ha fatto una battuta sul premier Conte: “Oggi lo aiutiamo ma del doman non v’è certezza”, ha risposto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, invitandolo a parlare chiaramente. Nella maggioranza l’ipotesi che Renzi possa non supportare Conte era già emersa nelle scorse settimane, ma sia il PD che il M5S avevano tolto questa possibilità dal tavolo.

“Finita la legge di bilancio dobbiamo metterci ad un tavolo con il PD, per creare un patto di Governo più chiaro, indicando gli obiettivi da raggiungere”, queste le parole di Di Maio, che poi ha aggiunto su Renzi: “Penso ai cittadini che aprono i giornali e leggono queste cose, chi ha problemi economici non può leggere messaggi subliminali. Si parli in modo chiaro all’opinione pubblica”, ha spiegato il ministro. Il ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, ha invitato la maggioranza a comportarsi come una squadra: “Bisogna passarsi la palla a vicenda”.

Salvini: “Italia Viva mette i bastoni tra le ruote di PD e M5S”

Sulla vicenda è intervenuto anche Matteo Salvini, che ha commentato le ultime polemiche in maggioranza: “Auguro lunga vita ad Italia Viva”, ha detto scherzosamente detto ai cronisti, nell’incontro con la stampa a Firenze.