Hong Kong, poliziotto ferisce un manifestante con un colpo

Un poliziotto ha sparato ad un manifestante

ACQUISTI

Un manifestante ad Hong Kong è stato ferito da un poliziotto durante le proteste del fine settimana, che vanno avanti oramai da mesi, con la popolazione che chiede le dimissioni della governatrice Carrie Lam e nuove elezioni. Secondo quanto riportato dai media locali, sarebbero stati sparati tre colpi di arma da fuoco a distanza ravvicinata. Il ragazzo ferito sarebbe in gravi condizioni, colpito all’addome, a seguito di alcuni scontri avvenuti nelle barricate che la polizia aveva predisposto.

Sono state pubblicate le immagini che ritraggono il poliziotto sparare al manifestante a distanza ravvicinata, dal media Cupid Reporter, dove di vede un poliziotto vestito di bianco puntare l’arma verso un manifestante vestito di nero. Successivamente si capisce poco, con il giovane che cade a terra in una pozza di sangue, ma si sentono altri due colpi di pistola.

Questo incidente è il secondo in pochi mesi, dopo il ferimento di Tsang Chi-kin, che era stato colpito al petto durante uno scontro il primo ottobre. Ora il giovane è sotto inchiesta per assalto a forze militari.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 24 ottobre: oltre 3 mila casi positivi. Altri 24 morti

I dati di oggi 24 ottobre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img