Usa, in Louisiana vince un dem: crisi per Trump

Negli Usa i democratici vincono le elezioni in Louisiana

ACQUISTI

C’era interesse nelle elezioni in Louisiana, negli Stati Uniti, per valutare il sentimento degli elettori dopo due settimane in cui l’impeachment è entrato nel vivo ed al centro del dibattito mediatico, con la deposizione di ieri dell’ex ambasciatrice a Kiev, che ha accusato il presidente Trump di averla “intimidita”. Parole che hanno fatto il giro degli Stati Uniti e che potrebbero indebolire la posizione del presidente, in vista dei prossimi appuntamenti elettorali, con le presidenziali 2020 che ora sono distanti solo 12 mesi.

Confermato John Edwards

È stato confermato il democratico John Edwards come governatore della Louisiana, il quale ha battuto il suo avversario, Eddie Rispone e rimane l’unico governatore dem nella parte sud del Paese, solitamente a maggioranza repubblicana. Il presidente Trump aveva tenuto due comizi in Louisiana nelle ultime settimane. Le stime della vigilia non davano favorito per la riconferma Edwards, che però alla fine è riuscito a prevalere sul suo avversario. Rispone aveva affidato la sua campagna elettorale a Trump, il quale si era esposto molto per il candidato repubblicano e questo rende più pesante la sconfitta, anche a livello nazionale.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 16 aprile: quasi 16 mila casi e oltre 400 morti

I dati sul coronavirus di oggi 16 aprile in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...