Milano, guardia giurata travolge moto e poi si spara

Un ragazzo di 26 anni si sarebbe tolto la vita dopo un incidente

ACQUISTI

Una guardia giurata di 26 anni si è sparata nella notte a Milano, dopo aver travolto un motociclista ed averlo ucciso sul colpo a causa dello schianto. Secondo le autorità l’incidente sarebbe avvenuto alle ore 4 all’incrocio tra via Emilia e viale Piceno. La polizia ha spiegato che la guardia giurata si sarebbe resa conto della morte della persona investita, sui 65 anni, e successivamente si sarebbe tolta la vita con la pistola d’ordinanza. Il ragazzo di 26 anni sarebbe passato con il semaforo rosso, travolgendo la motocicletta dell’uomo che stava passando nell’incrocio in quel momento.

I soccorsi sono arrivati tempestivamente sul luogo dello scontro, ma non c’è stato nulla da fare. Entrambi sono stati trasportati in ospedali, ma erano già deceduti. I carabinieri stanno indagando per capire meglio la dinamica dell’accaduto, con la responsabilità dell’incidente che è da attribuire al momento sembra al ragazzo di 26 anni.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img