Milano, due morti in un incendio di un sottotetto ai Navigli

Un incendio nella zona dei Navigli ha provocato due morti

ACQUISTI

Sono due le persone morte in un incendio a Milano, in un sottotetto nella zona dei Navigli, come è stato riportato dalle autorità. Durante la notte sono intervenuti i vigili del fuoco, per una segnalazione di un incendio, ma non c’è stato nulla da fare. I soccorsi sono intervenuti in maniera tempestiva, ma le due persone erano già decedute a causa delle fiamme.

Le forze dell’ordine sono giunte nel luogo dell’incendio ed hanno iniziato le indagini per capire la causa che ha portato al rogo ed al successivo incendio nel sottotetto. Non sembra essere di causa dolosa per il momento l’incidente. Non sono state diffuse maggiori informazioni sulla dinamica dell’incidente dalle autorità sul posto.

Sono stati ritrovati i corpi di due persone, una donna di 27 anni ed un uomo di 29 anni, che si trovavano nella palazzina a Naviglio Grande 156. I vigili del fuoco hanno ritrovato i corpi solo dopo aver spento le fiamme, secondo le ricostruzioni le due persone dormivano quando sono divampate le fiamme. Una terza persona, una donna di 59 anni, sarebbe riuscita a fuggire e si sarebbe salvata, senza riportare ferite.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img