Incontro Governo-ArcelorMittal: possibile una intesa

L'incontro è durato 4 ore ed è stato positivo per un nuovo piano industriale

ACQUISTI

Si è svolto l’atteso incontro tra il Governo e l’azienda multinazionale dell’acciaio, ArcelorMittal, con i vertici e proprietari del colosso internazionale presenti, per trovare una soluzione alla situazione che si è creata. Per ora è stato rinviato l’intervento giudiziario, ma si dovrà andare verso un nuovo piano industriale, con ArcelorMittal che ha aperto ad una sua permanenza per la gestione dell’impianto, ma ha posto nuovamente la crisi di produzione, che potrebbe portare ad un intervento di esuberi del personale.

Inoltre si è parlato di un possibile affiancamento di un’altra società ad ArcelorMittal, che possa garantire i livelli occupazionali attuali. “I vertici dell’azienda si sono resi disponibili a iniziare un percorso condiviso che possa portare ad una soluzione per Taranto”, queste le parole del premier Conte alla fine dell’incontro, durato circa 4 ore. Si è parlato anche del coinvolgimento del pubblico nel nuovo piano industriale, per procedere alla riconversione energetica.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img