Nesssun accordo sul Mes, Gualtieri attacca il primo Governo Conte

Roberto Gualtieri ha attaccato la Lega sul Fondo salva-stati

ACQUISTI

Il Governo non ha trovato l’accordo per la situazione legata al Fondo salva-stati. Il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, si è scontrato con alcune parti della maggioranza, sostenendo ed affermando che la Lega aveva firmato la norma nel primo Governo Conte, mentre ora l’attacca. L’estate scorsa la norma è stata negoziata e firmata la ratifica del Mes dal Governo Conte, di cui la Lega faceva parte. Per ora rimangono le distante all’interno della maggioranza e per questo sarà necessario un nuovo incontro.

I dubbi sono stati portati da Stefano Fassina, esponente Leu, oltre che dal M5S. Da Italia Viva ha parlato Luigi Marattin: “Si continua a ragionare”, ha detto ai cronisti, dopo un tavolo di oltre due ore. Il premier Conte ha incontrato il Commissario europeo agli Affari Economici, Pierre Moscovici, per discutere della ratifica del Fondo salva-stati.

Attacchi da parte delle opposizioni, in primis da Salvini, che nonostante le parole del ministro dell’Economia, continua ad attaccare la maggioranza sulla ratifica del Fondo salva-stati. “Se si usano risparmi degli italiani per salvare banche tedesche è alto tradimento”.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img