Amazzonia, appiccavano roghi: arrestate quattro persone

Sono state arrestate quattro persone nell'inchiesta sui roghi

ACQUISTI

Sono state arrestate quattro persone nell’ambito dell’inchiesta sui roghi in Amazzonia, tutte appartenenti ad una Ong che lavorava sul territorio. Il direttore della Ong ha smentito ogni possibile coinvolgimento: “Si tratta di una montatura”, ha riferito ai cronisti. Secondo l’accusa l’Ong avrebbe appiccato gli incendi dolosi ad Alter do Chao per ottenere finanziamenti internazionali.

Sono stati sequestrati i computer ed i documenti della Ong, con tre delle quattro persone arrestate che sono attive nella brigata anti-incendio. L’accusa ha fatto sapere che grazie a delle intercettazione è emerso che l’Ong aveva stipulato un accordo con il Wwf, alla quale hanno venduto immagini per 15 mila euro, mentre il Wwf ha lavorato per ottenere donazioni per loro, tra cui anche quella di Leonardo DiCaprio, per 500mila dollari.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img