Olanda, gravi i tre minorenni colpiti a L’Aia

Gravi i tre minori colpiti dall'attentatore in Olanda

ACQUISTI

Sono gravi i tre minorenni colpiti in Olanda nella giornata di ieri, dopo un attentato nelle vie dello shopping. Tre minori sono stati feriti a coltellate da un uomo che è ancora ricercato dalla polizia, in un’operazione che sembra simile a quella accaduta a Londra a London Bridge. Secondo le indicazioni fornite dalle autorità, la polizia olandese sta ricercando un uomo di 45-50 anni con carnagione scura, il quale aveva indosso una maglia nera, una sciarpa e dei pantaloni da jogging grigi.

L’intervento della polizia è stato immediato, con la zona dell’aggressione che è stata immediatamente chiusa al traffico ed ai passanti. Si tratta di una delle vie dello shopping più importanti, la Grote Marktstraat, in pieno periodo di Black Friday. Sembra essere dunque un attentato studiato, come furono quelli degli scorsi anni negli altri Paesi. Secondo le testimonianze l’uomo avrebbe scelto a caso le sue vittime, ma dopo l’attacco sembra essere sparito nel nulla.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 24 febbraio: oltre 16 mila casi positivi. Salgono le terapie intensive

I dati sul coronavirus in Italia di oggi 24 febbraio sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...