Omicidio Sacchi, sotto attacco ora è Anastasia

Anastasia sarebbe coinvolta nella storia di droga che ha portato poi all'omicidio di Luca Sacchi

ACQUISTI

Dopo le ultime parole uscite dall’inchiesta sull’omicidio di Luca Sacchi, con gli sviluppi della giornata di ieri che vedevano il coinvolgimento della ragazza di Sacchi, Anastasia, coinvolta anche lei in una storia di droga. Ora i genitori del ragazzo ucciso prendono le distanze dalla ragazza, dopo averla difesa nelle prime ore dopo il delitto. La ragazza ha ricevuto dalla Procura la notifica dell’obbligo di firma: “Se ha sbagliato è giusto che paghi”, hanno riferito i genitori di Luca Sacchi ai cronisti. Anastasia veniva definita come una ragazza “Schiva ma educata” dagli altri cittadini residenti nel quartiere.

Sembra che ci fossero fino a 70mila euro nello zainetto, soldi per comprare della droga, di cui era al corrente Anastasia, mentre lei aveva inizialmente ipotizzato una rapina andata male, cosa che non è stata presa in considerazione dai Pm.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img