Ocse, rapporto negativo sugli studenti italiani: “Non capiscono quello che leggono”

La media Ocse conferma i risultati negativi dell'Italia

Da leggere

Nuovi attacchi a Tripoli

Torna alta la tensione a Tripoli: i caccia del generale Khalifa Haftar hanno sferrato almeno sei attacchi...

Autonomia, Zaia si appella a Mattarella

Il governatore del Veneto, Luca Zaia, si è appellato al capo dello Stato, Sergio Mattarella, per la...

Siracusa, auto contro pilone: due morti

Due persone sono morte a causa di un incidente sul lungomare Vittorini, nel centro di Ortigia, in...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

Un nuovo rapporto negativo sugli studenti italiani della scuola media, i quali avrebbero risultati sotto la media Ocse per quanto riguarda la comprensione del testo, come era emerso anche nei mesi scorsi dai test Invalsi, i quali mostravano come il 30% degli studenti non riusciva a comprendere un testo di italiano.

L’Italia si colloca tra il 23esimo ed il 29esimo posto nella classifica dei paesi per capacità di lettura. Questo rapporto conferma i dati differenti tra Nord e Sud ed anche tra maschi e femmine per quanto riguarda la comprensione del testo. La media dell’Ocse è di uno su dieci, mentre in Italia solo un quindicenne su venti riesce a capire un testo in italiano. Per esempio non riescono ad identificare l’idea principale in un testo di media lunghezza.

La prova è stata sostenuta da 11.785 studenti, rappresentativi di oltre 500mila studenti in tutta Italia, i quali hanno dato risultati negativi per la media Ocse. Si confermano miglioramenti solo sulla matematica, mentre sul lato della comprensione della lettura c’è un peggioramento dei dati rispetto agli scorsi dieci anni.

Loading...

SEGUICI SUI SOCIAL

1,691FansLike
1,700FollowersFollow
303FollowersFollow

Ultime notizie

Nuovi attacchi a Tripoli

Torna alta la tensione a Tripoli: i caccia del generale Khalifa Haftar hanno sferrato almeno sei attacchi...

Autonomia, Zaia si appella a Mattarella

Il governatore del Veneto, Luca Zaia, si è appellato al capo dello Stato, Sergio Mattarella, per la questione legata all'autonomia regionale, che...

Siracusa, auto contro pilone: due morti

Due persone sono morte a causa di un incidente sul lungomare Vittorini, nel centro di Ortigia, in provincia di Siracusa. Lo scontro...

Rigopiano, indagati tre carabinieri per depistaggio

Tre carabinieri sono stati indagati per depistaggio nell'indagine di Rigopiano, che è portata avanti dai Pm di Pescara, in merito alla tragedia...

Angela Merkel ha visitato Auschwitz

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha visitato il campo di sterminio di Auschwitz, per la prima volta da quando è alla guida...

Altri articoli