Unicredit, esuberi fino a 8mila dipendenti e 500 filiali

Unicredit andrà a tagliare 8mila posti di lavoro in Italia

ACQUISTI

Il piano industriale 2020-2023 di Unicredit prevede di rientrare di un miliardo di euro e limitare la sua presenza sul territorio in Europa Occidentale, a discapito di molti lavoratori che oggi sono assunti in Unicredit. Il personale in Italia, Germania ed Austria sarà ridotto del 21%, mentre le filiali chiuderanno per il 25%, per arrivare ad un utile nel 2023 di cinque miliardi di euro. La notizia è stata resa nota dalla banca, che ha pubblicato un comunicato nel quale manifestava l’intenzione a cambiare strategia industriale nei prossimi anni. In totale in Italia andrà a risparmiare 1,1 miliardi di euro di costi del personale.

L’obiettivo è quello di redistribuire ai propri azionisti otto miliardi di euro, tra cedole e riacquisto di azioni, di cui sei miliardi di dividendi e due miliardi di riacquisto di azioni.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img