ArcelorMittal, previsti 4.700 esuberi entro il 2023

ArcelorMittal ha annunciato un piano di esuberi entro il 2023

ACQUISTI

Cambia nuovamente lo scenario per l’ex Ilva di Taranto, con l’ad di ArcelorMittal, Lucia Morselli, che ha annunciato il nuovo piano industriale, il quale prevede degli esuberi di dipendenti entro quattro anni. Già nel 2020 si procederebbe con 2900 esuberi, per arrivare poi a 4.700 nel 2023. Questo piano è difficile possa andare bene al Governo Conte, che aveva incontrato i vertici dell’azienda per la questione dello scudo penale nelle scorse settimane.

“Strada stretta ed in salita”, ha riferito il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, mentre i sindacati hanno giudicato in maniera negativa il nuovo piano industriale dell’azienda franco-indiana, che ridurebbe i suoi dipendenti da 10.789 a 6.098.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img